0, 1, 0, 0, 0, 0, 0 trend

10 trucchi per spendere di meno e risparmiare di più, da subito

L'unico modo per risparmiare è spendere meno. Vediamo alcuni consigli per riuscire ad economizzare ed a smettere di utilizzare il denaro in modo infruttuoso

Spendere meno e spendere meglio. È questo il principio più elementare per risparmiare denaro. Ogni euro non speso per qualcosa di frivolo può, infatti, essere utilizzato per acquistare qualcosa di importante. Vediamo, quindi, alcuni modi per smettere di sprecare soldi. Il primo trucco è quello di avere bene in mente una soglia per i nostri acquisti: occorre pensare al prezzo che saremmo disposti a pagare per un oggetto prima di vedere quanto costa. A questo punto non bisogna comprare nulla che sopravanzi quella cifra perché non ne vale la pena.

Un altro consiglio per risparmiare prevede di evitare acquisti emozionali. Di fronte a offerte straordinarie o a frasi del tipo “affrettati, ne rimangono solo 3!” è meglio attendere e fare altro. Anche soli cinque minuti possono essere sufficienti per aiutarci a pensare in modo più razionale ed a valutare se il prezzo è effettivamente vantaggioso. Un ulteriore trucco per spendere meno è quello di imparare a fare piccoli lavori di riparazione, come ad esempio cucire e rammendare.

Al fine di risparmiare è bene fare una lista della spesa. Vagare in un supermercato senza un piano di battaglia è un ottimo modo per sprecare denaro in quanto si rischia di comprare ciò che non occorre. Inoltre è saggio portare con sé solo i soldi necessari agli acquisti preventivati e lasciare le carte di credito a casa. Un altro trucco è quello di tenere a mente i propri obiettivi di risparmio e guardare in prospettiva; bisogna ricordarsi che tutto ciò che si sta mettendo da parte ora, servirà un domani per un viaggio, un’automobile, un televisore o per fare un bel regalo.

Un ulteriore comportamento che consente di spendere meno è quello di allearsi con un amico altrettanto desideroso di risparmiare. Per quanto riguarda lo shopping online si possono seguire due trucchi: il primo prevede di bloccare alcuni siti WEB al fine di evitare la tentazione; il secondo contempla di non salvare i dati di pagamento. È preferibile dover inserire ogni volta il numero della carta di credito piuttosto che fare un semplice e veloce clic. È, infine, consigliabile premiare se stessi ogni tanto e concedersi uno strappo alla regola. Sempre moderatamente, si intende, altrimenti tutti gli sforzi risulterebbero vani.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti