Lifestyle

11 consigli per difendersi dai ladri in casa quando siete in vacanza

Come evitare di avere ladri in casa? Ecco alcuni consigli su come difendersi dai ladri quando si decide di partire per una vacanza

Fonte: pixabay

Per evitare di trovare ladri in casa, è consigliabile montare alcune telecamere false, così da scoraggiare i tentativi di effrazione. È possibile aggiungere alcuni adesivi recanti scritte che avvisano i malintenzionati che la casa viene costantemente monitorata. Magari a qualcuno potrebbe sorgere il dubbio sulla veridicità dell’avviso, ma la maggior parte dei ladri preferisce non correre il rischio. Non dimenticate di controllare periodicamente la posta. Un accumulo di volantini è un chiaro segnale che aiuta i malintenzionati a capire che non siete presenti in casa.

Rendete la vostra auto facilmente riconoscibile, applicandogli adesivi colorati o piccoli dettagli che possono scoraggiare i ladri d’auto. Questi ultimi infatti solitamente prediligono rubare auto che non possano essere facilmente identificate. Nonostante in casa non vi sia nessuno, lasciate delle luci accese. Così facendo andrete ad ingannare i ladri che penseranno che la casa sia abitata. I malintenzionati, prima di entrare in casa, si appostano a pochi metri di distanza e aspettano che il residente esca. Quando siete sulla soglia, fate finta di salutare qualcuno rimasto all’interno dell’appartamento, così da far pensare che non lo stiate lasciando incustodito.

Non lasciate scale ed altri oggetti utili nello scassinare, nel vostro giardino. I ladri solitamente non si portano dietro nessun attrezzo e di conseguenza neanche nessuna scaletta. Fate in modo di non aiutarli consegnando loro arnesi che potrebbero tornare utili nell’impresa di aprirvi la casa. Non rendete noto, pubblicandolo sui vari social network ai quali potreste essere iscritti, il fatto che stiate andando in vacanza. Può essere bello annunciare ai propri amici la lieta notizia, ma fate attenzione a non fornire troppi dettagli.

Chiedete al vostro ufficio postale di riferimento di conservarvi la posta per il breve periodo nel quale sarete assenti. Domandate al vostro ufficio postale locale di non consegnarvela ma di aspettare che qualcuno venga a ritirarla a nome vostro. Rendete la casa sicura fornendola di finestre con doppi vetri o vetri temperati, assai più difficili da sfondare. Costruite un nascondiglio segreto per i vostri oggetti di valore facendo in modo che almeno i gioielli più preziosi risultino essere nascosti.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati