7, 8, 8, 10, 9, 5, 0 trend

146 anni e non sentirli. L'uomo più vecchio del mondo vive così

Mbah Goto è l’uomo più vecchio al mondo. A 146 anni ecco come vive questo signore

Fonte: Twitter

Si chiama Mbah Gotho, vive sull’isola di Java ed è l’uomo più anziano al mondo. Di recente ha compiuto 146 anni, diventando di fatto l’uomo più longevo di sempre. Mbah afferma di essere nato il 31 dicembre 1870 e ha battuto il Guinness dei Primati in quanto a longevità, battendo Jeanne Calment, l’anziana di 122 anni scomparsa nel 1997.

Ma qual è il segreto della sua vita (quasi) eterna? L’anziano ha spiegato che tutto dipende non solo dal buon cibo, dalla giusta dose di attività fisica e riposo, ma soprattutto dalla pazienza. “Per vivere a lungo il segreto è la pazienza” ha spiegato a chi gli chiedeva di svelare come ha fatto ad arrivare a 146 anni.

L’anziano trascorre le sue giornate ascoltando la radio. La sua vista infatti non è più buona, perciò non riesce a leggere né a vedere la televisione. Per mangiare e lavarsi ha ovviamente bisogno d’aiuto. Ha festeggiato il suo compleanno con i vicini di casa e con Suryanto, il nipote prediletto, e la famiglia di lui, formata dalla moglie Suwarni e dalle figlie Erika e Anisa.

La sua lapide è pronta dal 1992, ma lui, ben 24 anni dopo, è ancora vivo e vegeto. Mbah Goto è riuscito a sopravvivere a ben 4 mogli, a 10 fratelli e a tutti i suoi figli, tanto che oggi il nipote è l’unico parente in vita che gli rimane. Eppure lo scorso dicembre, mentre spegneva le candeline della sua torta con un solo soffio, Mbah Goto sorrideva e cantava “Happy birthday”.

La voglia di vivere ancora c’è, anche se a volte un po’ di sconforto arriva. “Quello che vorrei è solo morire. I miei nipoti sono tutti indipendenti” ha spiegato l’uomo durante un’intervista.

Mbah Goto non è l’unico uomo ad affermare di essere ultracentenario. In Nigeria vive James Olofintuyi, che dichiara di avere 171 anni, mentre in Etiopia, Dhaqabo Ebba avrebbe 163 anni. Entrambi però non possono provare la loro età perché sprovvisti dell’atto di nascita.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti