Lifestyle

15 giochi per tenere occupati i bambini al ristorante

Spesso capita di andare al ristorante con i bambini e non sapere cosa fare per tenerli occupati. Vediamo insieme 15 minigiochi da proporre ai più piccoli

Fonte: pixabay

Se state cercando dei giochi da proporre ai vostri bambini quando siete al ristorante, questa guida fa per voi. Per la maggior parte dei genitori, andare al ristorante con i propri bambini è un’impresa veramente ardua; infatti, specialmente i più piccoli, fanno fatica a rimanere seduti e fermi. Cosa bisogna fare in questi casi? Bisogna rinunciare ad andare al ristorante con i propri figli? Grazie a questa guida vedrete 15 attività da proporre ai vostri bambini in modo da distrarli e tenerli occupati. I giochi che vi stiamo per consigliare sono indicati per i bambini dai 12 mesi ai 3 anni, ma possono andare bene anche per i bimbi un po’ più grandi.

Il primo gioco è uno dei più famosi al mondo: nascondino. Per farlo, vi consigliamo di raggruppare diversi oggetti presenti sul tavolo, chiedere al vostro bambino di chiudere gli occhi, nascondere uno degli oggetti e infine far trovare al bambino l’oggetto mancante. Il secondo gioco è nascondere dei centesimi sotto le bustine di zucchero, e chiedere al vostro bambino di indovinare dove si trova il centesimo nascosto. In alternativa, potete portare da casa una lavagna magica con la quale si divertirà a disegnare; vedrete che lo terrete occupato durante il pranzo o la cena. Il quarto gioco consiste nell’inserire all’interno di una bottiglia una serie di piccoli oggetti, mescolare e chiedere ai vostri bambini di riconoscere gli oggetti.

Oppure, potete portare da casa dei bastoncini di velcro e chiedere loro di creare delle lettere oppure delle forme. Se ai vostri bimbi piace disegnare, portate al ristorante dei pastelli colorati dei fogli di carta; chiedete loro di disegnare quello che vogliono. In alternativa, portate dei libri da colorare o da leggere. Un altro gioco da proporre è realizzare un disegno su un foglio di carta e chiedere a vostro figlio di riprodurlo. Se invece avete dello spazio disponibile, cercate di riprodurre una mini pista con delle macchinine sul tavolo, in modo da tenere buoni i maschietti.

Un gioco particolarmente indicato per le bambine è quello di portare delle perline e dei lacci, per poter creare dei braccialetti. Un altro gioco consiste nel portare una valigetta con dei Lego. Un’alternativa è quella di scaricare qualche applicazione educativa sul vostro tablet e permettere loro di giocare. Oppure potete portare un lettore DVD portatile con i cartoni preferiti dei vostri bimbi. Il penultimo gioco consiste nel farli giocare con un set con magnete per pescare i pesciolini di carta. Infine, insegnategli a creare diverse figure utilizzando la carta.

Lascia un commento

I più cliccati