21 seccanti stati di Facebook da evitare

Ci sono 21 tipologie di post su Facebook davvero irritanti: evita di postarli

Fonte: Pixabay

Quante volte troviamo sulla Home di Facebook post che ci irritano e ci infastidiscono. Magari anche noi abbiamo in passato postato qualcosa di inappropriato e decisamente imbarazzante. Per questa ragione potrebbe essere utile dare uno sguardo a questa particolare lista. Potremmo evitare di postare uno fra i 21 stati più seccanti di Facebook.

1)”Io non dò a Facebook o qualsiasi entità associata a Facebook il permesso di usare le mie immagini …”

Questa specie di catena di Sant’Antonio che appare di tanto in tanto sui nostri social rappresenta l’emblema dei post fastidiosi. Tutto parte da una bufala, che in genere cambia forma ma che nella sostanza resta sempre la stessa, secondo la quale la società responsabile del social ha totale diritto di riutilizzo delle foto e dei video da noi caricati. E allora gli utenti, credendosi furbi, scelgono di copiare e incollare, come richiesto dal post, questa specie di messaggio che dovrebbe in teoria avere una valenza legale.

Preghiere, vediamo chi legge ….

2) “Per favore una preghiera per …”
Si tratta di una didascalia che in genere accompagna una foto strappalacrime di una persona malata, di un bambino di colore o altre cose del genere. L’idea che venga associato il “like” alla “preghiera” è davvero raccapricciante. Spesso viene anche chiesto di scrivere “Amen” nei commenti. Sorprende sapere che in tanti si prodighino a farlo.

3)”Vediamo chi legge i miei post

La speranza sarebbe quella di vedere di attirare i commenti dei propri contatti. Cosa che a volte accade sul serio, rendendo il tutto ancora più terrificante

4) “Ho il/la miglior marito/moglie

Non interessa a nessuno quanto sia felice il tuo matrimonio. Sarà già fastidioso dover sopportare le numerose foto che vi scattate insieme.

Il resto della lista

5)”Pulizia contatti
6) Modificare l’immagine del profilo ogni giorno.

Peggio se poi la posa risulta essere sempre la stessa

7)”Io credo in tutto ciò che viene condiviso su Facebook
8)”La mia squadra preferita è la migliore”
9)”De – Friend” e “Re – Friend”
10)Colui che condivide solo articoli dal suo sito/blog per pubblicizzarsi
11)”Sette anni fa io e la mia attuale moglie abbiamo dichiarato alla nostra famiglia amore eterno …”
12)Gli annunci di nascita spiritosi
13)”Non uso Facebook nel fine settimana”
14)Coloro che scrivono sempre dove sono, talvolta inventandosi località mai viste in vita loro

15) Colui che tende a dimostrare di essere sempre superiore alle discussioni più in voga
16)”Mi è uscito questo sfogo sulla pelle, cosa pensate che sia?”
Sarebbe meglio recarsi da un medico professionista
17)”A che ora apre …. ?”
Basterebbe fare una ricerca su Google
18)Le foto di animali maltrattati
19)Le foto al cibo salutare appena preparato
Anche le foto del cibo in generale non sono fra le più amate
20)I post politici
21) La soluzione per la lotta all’ISIS

TAG:

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti