Aero Gravity apre al pubblico: ora si può volare

L'Aero Gravity è una struttura che consentirà alle persone di volare: ecco di cosa si tratta

Fonte: Instagram

Fastweb e Aero Gravity hanno avviato una collaborazione di tre anni. Fine di questa partnership l’apertura al pubblico di una struttura che permette ai visitatori di volare. Sita nei pressi di Rho Fiera Milano rappresenta una realtà di skydiving davvero all’avanguardia, per molti prima al mondo. L’apparecchio consente di simulare una caduta da un aereo posto ad un’altezza di ben 4.500 metri.

L’opera è stata realizzata da un’equipe di ingegneri noti per la loro professionalità su un piano internazionale. Nello specifico si tratta di un cilindro alto ben 21 metri. L’impianto è formato da 6 turbine aventi una potenza di 2.400 cavalli ciascuno. Queste sprigionano un flusso d’aria di 370km/h.

Come si può volare

Quest’enorme getto d’aria consente di far volare le persone e sostenerle sospese nel vuoto. I condotti d’aria sono di grandi dimensioni affinché possano rendere al meglio l’esperienza di volo. All’interno del cilindro si ha una turbolenza davvero ridotta. Secondo alcuni calcoli questo tunnel riesce ad averne il 40% in meno rispetto ad altre strutture concorrenziali.

Per poter prendere parte a questa struttura non ci sono limiti d’età e non è richiesta una preparazione specifica. Il comunicato stampa è stato realizzato da Federico Ciccone. Si tratta del chief marketing & customer experience officer di Fastweb. Il progetto è stato infatti messo su grazie alla tecnologia Wow FI e alla rete 4G.

Everybody can fly

Everybody can fly è il motto annesso all’Aero Gravity. Sandro Andreotti, Ceo dell’azienda spiega che questo slogan racchiude il senso della sperimentazione. L’obiettivo è quello di garantire a chiunque esperienze spettacolari, da ricordare per il resto dei giorni. La crew che ha collaborato alla nascita della struttura è formata infatti da paracadutisti ed altri esperti dello sport.

L’emozione del volo e della libertà ad esso annessa deve essere garantito a chiunque. Dai bambini di appena 4 anni a coloro che sono portatori di handicap. L’azienda ci tiene a sottolineare che l’invito è esteso anche a loro. Senza l’apporto di Fastweb, sostiene la Aero Gravity, ciò sarebbe stato irrealizzabile. Non bisogna attendere molto per l’inaugurazione. Il progetto farà parlare molto di sé e chissà che non diverrà un punto di riferimento.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti