Airdates: arriva l'app per trovare l'amore in volo

Una nuova applicazione di incontri appare sul mercato: ma non si tratta più di meeting a terra, bensì per la prima volta di incontri sospesi in volo!

Fonte: Instagram

Siamo nell’era degli incontri virtuali: una marea indefinita di siti d’incontri online che hanno rivoluzionato il modo di conoscersi e “incontrarsi”; per non parlare delle numerosissime applicazioni come Happn o simili che permettono addirittura di trovare il proprio partner passeggiando per strada.

Ma un nuovo e curiosissimo aiuto esterno ti permetterà di trovare il tuo futuro principe azzurro o la tua tanto ricercata futura partner addirittura durante un viaggio in aereo! Una nuova frontiera degli incontri: un’inaspettata maniera di conoscere persone e flirtare sospeso nell’aria a migliaia di metri.

Una app senza precedenti

A proposito di essa, il CEO e fondatore di Marshable, Micheal Richard afferma che l’app insiste sulla “creazione di connessioni in aria”. Richard, impegnato a girare spesso per motivi d’insediamento immobiliare era continuamente in volo su diversi aerei e impegnato ad utilizzare applicazioni di incontri. Da lì l’illuminazione; infatti l’unico momento in cui si è accorto di non poterle usare era essenzialmente proprio a bordo.

Il concetto di Airdates nasce per favorire l’incontro tra viaggiatori: prende le mosse dall’intento di far parlare e conoscere le persone per promuovere un appuntamento dopo l’atterraggio. Uno scenario spesso parte delle nostre fantasticherie ma difficilmente realizzabile: ora non pare più essere utopia.

Gli appuntamenti in volo diventano realtà

“Su un sacco di applicazioni di incontri, si scorre, si viene abbinati, ma difficilmente ci si incontra” racconta con cognizione di causa Micheal Richard. L’applicazione per ora è solamente in versione beta, dopo essere apparsa per la prima volta nella Disrupt London conference: è disponibile per iOS, ma sarà distribuita più largamente quando verrà aggiornata a Febbraio, fa sapere il CEO. Preparatevi per il decollo!

Dopo essersi iscritti si potrà risalire, dietro opportuna condivisione, all’itinerario di volo di molte altre persone. Per esempio: partendo da Milano mi reco a Roma per un viaggio di lavoro e vengo a conoscenza della presenza di un’altra persona che ha condiviso tramite l’app il medesimo itinerario nello stesso periodo e così potrei pensare di conoscere uno sconosciuto e vedere quali sono gli sviluppi. Potremmo davvero incontrare persone pronte a stupirci, nel posto meno usuale per effettuare conoscenze, ma sicuramente non meno romantico e stimolante. Siete pronti a partire?

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti