Aiuta un senzatetto e scopre che è il fratello scomparso

Roy ha offerto una sigaretta ad un senzatetto e ha scoperto che si trovava di suo fratello, di cui aveva perso le tracce 30 anni prima

Storie
Fonte: Twitter

Ha offerto il suo aiuto ad un senzatetto e, con enorme sorpresa, si è accorto che era suo fratello, scomparso da ben 30 anni. Accade in Gran Bretagna, dove Roy e Billy si sono incontrati dopo essere stati separati per moltissimo tempo.

Roy Aspinall ha 36 anni, è un veterano dell’esercito e qualche giorno fa stava partecipando ad una manifestazione. L’uomo è rimasto stranamente incuriosito da un senzatetto incontrato per strada, gli ha offerto il suo aiuto, poi gli ha regalato una sigaretta. I due hanno iniziato a chiacchierare e poco dopo Roy ha scoperto che Billy White, suo fratello.

“Roy ha iniziato a farmi una sorta di interrogatorio – ha svelato il senzatetto -: sulla mia famiglia, su mia madre e su mia sorella. E poi mi ha detto: ‘Sono tuo fratello’. Inizialmente non gli ho creduto. Ma quando ho realizzato che era tutto vero non ho potuto trattenere le lacrime. Sono ancora sotto shock. Mamma mi ha sempre parlato di lui”.

Dopo la scoperta Roy ha deciso di aiutare il fratello. I due ora vivono insieme e sono felici. “Per me è come se non ci fossimo mai separati” ha svelato l’uomo, mentre il fratello ha aggiunto: “Da quando l’ho incontrato, la mia vita è cambiata. Ora che viviamo insieme si prende cura di me, proprio come un fratello maggiore dovrebbe fare”.

I due hanno la stessa madre e sono nati in Gran Bretagna, ma a causa di problemi familiari le loro strade si erano divise. Roy era andato a vivere dalla zia, mentre Billy era rimasto con la mamma, sino a quando non era stato affidato ai servizi sociali.

“Abbiamo tantissime cose in comune – hanno spiegato Roy e Billy -. Non facciamo altro che parlare. Abbiamo il resto della nostra vita per conoscerci meglio”.

TAG: