Ecco l'albero di Natale più brutto al mondo

Gli alberi di Natale solitamente sono bellissimi e grandiosi, ma ce n'è uno, in Canada, che è davvero brutto!

Curiosità
Fonte: Twitter

L’albero di Natale più brutto al mondo si trova a Montreal. Anche quest’anno la città canadese ha voluto conquistare questo primato, realizzando un albero natalizio campione di bruttezza. Non è la prima volta che nelle piazze della cittadina spuntano degli addobbi di discutibile bellezza e ormai questa tendenza è divenuta una vera e propria consuetudine.

Già lo scorso anno Montreal aveva deciso di adornare la sua piazza principale con un albero di Natale tutt’altro che bello. La pianta era piuttosto secca, storta e con una chioma poco folta. Il dettaglio non era sfuggito ai turisti che si trovavano in vacanza in Canada e nemmeno a moltissimi utenti sui social, che avevano diffuso le foto dell’albero natalizio più brutto del 2016. Quest’anno sembra che un’altra cittadina del paese sia intenzionata a ripetere l’impresa grazie ad un albero che è già entrato nella leggenda.

La pianta non è solamente bassa e spoglia, ma ha anche la punta storta e piegata su se stessa. L’albero di Natale si trova a Village du Vilain Sapin ed è diventato già celebre sui social, dove è stato commentato dagli utenti di tutto il mondo. Guardando la sua forma buffa infatti è impossibile non sorridere. Gli organizzatori, dopo qualche polemica, si sono scusati con la popolazione, asserendo però che per le decorazioni sono stati spesi in media 2500 dollari.

Tutti i soldi sono stati raccolti grazie all’aiuto degli sponsor, ciò significa che i cittadini non hanno dovuto pagare nessuna tassa in più per realizzare le decorazioni natalizie. Non solo: sembra che con il passare dei giorni la popolazione si sia quasi affezionata al buffo albero di Natale, che ha avuto il pregio di rendere famoso Village du Vilain Sapin in tutto il mondo. Il risultato? Quest’anno arriveranno di certo molti più turisti, per la gioia di tutta la comunità.