L’albero di Roma sul Daily Mail: “Il più brutto del mondo”

Il “Daily Mail” ha dedicato un lungo articolo all’albero di Natale di Roma, definendolo come “triste” e “il più brutto del mondo”

Fonte: Facebook

L’albero di Natale di Roma, fortemente contestato e criticato negli ultimi giorni, è finito persino sul “Daily Mail”, rimediando una figuraccia internazionale. Il giornale infatti l’ha definito come “Triste” e “Il più brutto del mondo”. Il “Daily Mail” ha voluto dedicare un lungo articolo all’albero di Natale allestito in piazza Venezia, evidenziando il malcontento dei romani e mettendo a confronto l’albero di Roma con quello delle altre città, in particolare quello di Milano, che è stato decorato da Pandora con oltre 50mila luci.

Ma il “Daily Mail” non si è fermato qui e ha voluto inserire l’albero di Natale di Roma nella lista di quelli più brutti al mondo. Fra questi quello di Montreal, completamente spoglio, quello esagerato di Leicester e quello di Hobart, in Tasmania.

L’albero di Natale della Capitale negli ultimi giorni era divenuto un vero e proprio caso sui social. Virginia Raggi aveva annunciato che il Comune aveva risparmiato notevolmente quest’anno per la realizzazione del tradizionale albero. In un lungo messaggio aveva spiegato: “Quest’anno il Campidoglio, grazie ad un’efficiente macchina organizzativa, ha speso per il tradizionale abete di Natale in totale circa 15mila euro. Abbiamo risparmiato tantissimo rispetto al passato e i risparmi sono stati assegnati alla manutenzione di alcune aree giochi per bambini all’interno dei parchi. E questo è un altro segnale della direzione in cui stiamo andando”.

L’idea del risparmio però non era piaciuta agli utenti dei social, che avevano bollato l’albero di Natale di Roma come “Il più brutto d’Italia”.  “Era meglio non metterci nulla, che sto schifo!!! Poi dici perché i turisti scelgono altre città” aveva scritto qualcuno. Mentre qualcun altro aveva aggiunto: “Definirlo brutto, vuol dire fargli un complimento. Bassi costi, non è un sinonimo di bruttezza”.

Le proteste avevano spinto la sindaca Virginia Raggi a rispondere sui social: “I romani vogliono a piazza Venezia un Albero di Natale più bello. E lo avranno. Ho chiesto di intervenire per aggiungere addobbi e luci nel rispetto della sobrietà. Lo abbiamo fatto evitando gli sperperi del passato”. L’albero di Natale è stato dunque abbellito con una stella e nuove luci più luminose e vistose. Basterà questo a non renderlo più il più brutto al mondo?

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti