Imperdibili

Alimenti ricchi di ferro: nutrizione e proprietà dei Cibi

Vediamo quali sono gli alimenti ricchi di ferro, consigliati per tutti coloro che soffrono di carenze e hanno bisogno di consumarne in gran quantità

Fonte: flickr

Gli alimenti ricchi di ferro devono essere presenti in gran quantità nella dieta di coloro che soffrono di anemia ed altre patologie causate da questa carenza. Alimentarsi in maniera corretta e precisa può evitare, infatti, l’utilizzo di integratori e farmaci. Ma quali sono i cibi consigliati in questi casi? Su tutti verdura, frutta e legumi. Gli spinaci, ad esempio, forniscono il giusto apporto giornaliero di ferro. Se li condite con il limone l’assimilazione sarà più semplice e immediata. Per abbinare il consumo di ferro ad una ricetta sfiziosa, potete preparare dei cestini di pasta brisé ripieni di spinaci, ricotta e pinoli. Per quanto riguarda i legumi potete consumare quelli che preferite: lenticchie, ceci, piselli e fagioli borlotti sono appropriati.

Tra gli alimenti ricchi di ferro, come già detto in precedenza, c’è anche la frutta, sia fresca che secca. Ideali i frutti di bosco, ciliegie, mirtilli, fragole etc. ma anche i fichi d’india, le pesche disidratate e il cocco. Se non siete dei cultori della frutta potete decidere di consumare dei succhi, purché privi di zuccheri aggiunti. Per quanto concerne la frutta secca invece sono indicati i pistacchi, i più ricchi di ferro in assoluto, le mandorle e le noci, che sono importanti anche per la circolazione sanguigna. Un’idea per un pranzo diverso potrebbe essere un pesto di pistacchi e noci da abbinare agli spaghetti o alla pasta corta a seconda dei gusti e per dolce una torta di carote, mandorle e limone.

Per i più golosi c’è una buonissima notizia: il cacao amaro in polvere è ricco di ferro (ne contiene 14,3 milligrammi su 100 grammi) e con esso potrete preparare delle torte squisite. Anche il cioccolato fondente è indicato per le diete ricche di ferro: ne contiene 5,6 milligrammi su 100 grammi. Consumate molto pesce e verdure a foglia verde, come la lattuga o il radicchio verde. Infine, quando condite le vostre pietanze, non lesinate nell’utilizzo delle erbe aromatiche, tutte contenenti ferro in gran quantità: rosmarino, tarassaco, basilico, menta, timo, pepe, finocchietto selvatico, senape, alloro e così via renderanno i vostri piatti più gustosi e vi permetteranno di assumere il giusto apporto di ferro. Seguendo questi consigli riuscirete a sopperire alla carenza di questo elemento essenziale.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati