Imperdibili

Alimenti ricchi di fibre quali sono: nutrizione e proprietà dei Cibi

Alimenti ricchi di fibre: vediamo insieme quali sono le caratteristiche, quali proprietà hanno e che benefici apportano al nostro organismo

Fonte: pixabay

Quali sono gli alimenti ricchi di fibre? Le fibre sono delle sostanze che si trovano in determinati cibi, che non vengono assimilate dal corpo ma che svolgono delle funzioni fondamentali per il nostro organismo. In particolare le fibre hanno la caratteristica di non essere attaccate dagli enzimi dell’apparato digerente e quindi arrivano all’intestino intatte.

Proprio per questa loro caratteristica hanno un importante ruolo nella stimolazione della funzionalità intestinale. Le fibre non sono tutte uguali ma si differenziano in due principali categorie: quelle idrosolubili e quelle insolubili. Le fibre idrosolubili sono quelle che si trovano nella frutta, nella verdura e nei chicchi di cereali.

Queste fibre svolgono un azione molto importante in quanto, una volta raggiunto l’intestino, formano una specie di gel che ricopre le mucose del colon e riduce l’assorbimento dei grassi. Le fibre insolubili invece sono presenti nella crusca di cereali e nei legumi; grazie alla loro capacità di assorbire l’acqua aumentano il volume delle feci favorendo l’evacuazione e mantenendo l’intestino pulito.

Oltre che per le funzioni sopracitate gli alimenti ricchi di fibre sono molto utili per abbassare il colesterolo, la glicemia e per regolarizzare la pressione. Gli esperti consigliano di consumare almeno 30 grammi di fibre, meglio ancora se 20 grammi di fibre insolubili e 10 grammi di fibre idrosolubili. Vediamo ora quali sono gli alimenti ricchi di fibre.

In cima alla lista sicuramente troviamo la frutta, in particolar modo le mele che contengono circa 4 grammi di fibre, ma anche i kiwi che sono fondamentali per la vitamina C, le pere e le banane. Un altro alimento ricco di fibre è costituito dai cereali che contengono dai 2,5 ai 22 grammi di fibre ogni 100 grammi.

Al terzo posto troviamo gli ortaggi specialmente quelli freschi e di stagione in particolar modo i piselli; una porzione di piselli può contenere fino a 400 g di fibre. Oltre ai piselli gli ortaggi più ricchi di fibre sono i carciofi, i fagioli, sia borlotti che cannellini, e le cipolle. Anche la frutta secca è ricca di fibre ed è l’ideale per uno spuntino, in particolar modo per chi è a dieta in quanto riduce gli attacchi di fame grazie al magnesio e il potassio.

La frutta secca per eccellenza è costituita da nocciole, noci e mandorle. Infine un ultimo alimento ricco di fibre è il mais: quest’ultimo è particolarmente consigliato a chi soffre di intestino pigro e pancia gonfia. Inoltre è un alimento privo di glutine quindi è anche adatto anche per i celiaci.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati