Alla scoperta del letto che si trasforma in cinema

L'azienda polacca iNyx ha lanciato su Indiegogo una raccolta fondi per la realizzazione di un letto in grado di trasformarsi in cinema

Un cinema in camera da letto, anzi a letto: è questa l’innovativa proposta dell’azienda polacca ‘iNyx Bed’, che ha progettato un letto che si trasforma in una mini-sala da cinema, permettendo agli ‘spettatori’ di guardare lo schermo restando comodamente sdraiati sul materasso.

Non si tratta,ovviamente, di un impianto ‘tradizionale’ che, ad esempio, si appende al muro ma di una struttura autonoma. In pratica è un letto fornito di una sorta di baldacchino, dal quale scende uno schermo sul quale vengono proiettate le immagini, che siano di un film o di un album fotografico. Non solo, si può sfruttare il mega-monitor anche per navigare sul web, giocare ai videogames, eventualmente, anche lavorare.

Oltre allo schermo e al relativo impianto audio, iNyx Bed ha tutti i comfort del caso dalle luci regolabili in grado di simulare una notte stellata fino alle tendine retrattili per la privacy, ai poggia bottiglie al dispenser per profumi.

Il modello, però, non è ancora in commercio: al momento, infatti, l’azienda polacca ha lanciato una raccolta fondi per la sua realizazione sulla piattaforma di fundraising Indiegogo.

Qualora riuscisse ad entrare in produzione, l’iNyx Bed costerebbe circa 4.700 euro, almeno nella fase iniziale, visto che l’idea dei progettisti è quella di riuscire ad abbassare in futuro i costi e, conseguentemente, pure il prezzo.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti