Anche gli uomini hanno la vagina. La scoperta

Gli scienziati ne sono certi: anche gli uomini hanno la vagina, mentre nelle donne è presente un glande

Anche gli uomini hanno la vagina. A rivelarlo una ricerca scientifica, secondo cui la vagina non sarebbe prerogativa esclusiva delle donne. A capo dello studio Vincenzo Puppo, professore presso il Centro Italiano di Sessuologia, che in un articolo pubblicato su “BMJ Case Reports e Clinical Anatomy”, ha illustrato la scoperta.

otricolo prostatico
Fonte: Depositphotos

La vagina maschile si troverebbe all’interno della prostata, a metà fra i condotti eiaculatori. In questo punto si trova l’otricolo prostatico, una cavità di forma cilindrica con 1-2 centimetri di profondità identica alla vagina. Ma come è possibile? Durante la gravidanza lo sviluppo dei genitali maschili e femminili nell’embrione è identico. Le differenze arrivano solo con l’organogenesi, ovvero quella fase in cui iniziano a formarsi organi e tessuti.

Ciò significa non solo che gli uomini hanno la vagina come le donne, ma anche che le donne possiedono un glande. Si tratterebbe del clitoride, che presenta una struttura interna, denominata corpo cavernoso, identica a quella del pene maschile.

“La maggioranza dei sessuologi sono psicologi e non studiano lo sviluppo embriologico degli organi genitali maschili e femminili, che è identico, in testi specialistici – ha svelato il professor Puppo -. Inoltre la vagina maschile è anche chiamata “otricolo prostatico” ed è questo il termine che viene sempre usato, ma dato che ha la stessa origine embriologica e struttura della vagina femminile, il termine corretto dal punto di vista scientifico è vagina maschile, infatti può essere affetta dalle stesse patologie (cisti, infiammazioni eccetera) della vagina femminile”.

A rendere diversi i due sessi ci sarebbe un solo particolare anatomico, l’utero, che rimane una prerogativa delle donne.

“Come sapete, tutti gli organi del corpo umano hanno gli stessi nomi – ha svelato il ricercatore – non importa il sesso, vedi “capezzolo” e “mammella” maschile, e per le donne da alcuni anni si può parlare di prostata e pene femminile; ora gli uomini (e i sessuologi) devono sapere che esiste anche una piccola vagina maschile: quindi l’unica differenza anatomica tra uomini e donne è l’utero”.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti