Sport

Atp Roma: dagli inizi a oggi

L'Atp di Roma è uno dei tornei Master più importanti del circuito tennistico internazionale

Fonte: flickr

Il torneo di Roma è l’unico del circuito Masters disputato nel nostro Paese e uno dei nove più importanti al mondo dopo i quattro Slam. La prima edizione di questo torneo si disputa nel 1930 e vede come primo vincitore l’americano Bill Taden.

Bisognerà aspettare il 1934 per vedere il primo trionfo italiano in questa competizione, con Giovanni Palmieri che si imporrà in finale sull’altro italiano Giorgio De Stefani; la seconda guerra mondiale che mise in ginocchio l’Italia fino alla fine degli anni ’40 portò alla sospensione del torneo, che riprese nel 1950.

Insieme a Montecarlo, che li precedono, e al Roland Garros, che li seguono, gli Internazionali d’Italia fanno parte del tris di tornei che si disputa sulla terra rossa da aprile a giugno e sono una competizione che, col tempo, ha acquisito sempre maggiore popolarità, arrivando a coinvolgere molti grandi nomi nel mondo del tennis maschile e femminile.
Nonostante si disputi tra mura amiche, il torneo ha visto pochissime volte imporsi un tennista italiano: l’ultimo successo tricolore risale al 1976, quando Adriano Panatta vinse sull’argentino Guillermo Vilas. Prima del tennista romano, gli altri due italiani a vincere gli Internazionali d’Italia furono Nicola Pietrangeli (1957 e 1961) e Fausto Gardini (1955).

Ancora meno corposo il palmarès per quel che riguarda le tenniste italiane, che non conquistano questo importante torneo dal 1985. In quell’occasione fu Raffaella Reggi a portare la nostra bandiera sul gradino più alto del podio. Per rivedere un’italiana in finale bisognerà poi aspettare fino al 2014, con Sara Errani bloccata ad un passo dalla vittoria dalla sempreverde Serena Williams.

Tanti i grandi tennisti stranieri che hanno preso parte e conquistato gli Internazionali di Roma: fra questi spicca Rafael Nadal, in grado di conquistare il trofeo in ben sette edizioni. Lo spagnolo detiene anche il record di vittorie consecutive, ben tre fra 2005 e 2007.
Tra le donne, il maggior numero di titoli appartiene a Chris Evert, campionessa in ben 5 edizioni, mentre quello di vittorie consecutive è di Conchita Martinez, con quattro vittorie in fila dal 1993 al 1996.
Curiosità: il più titolato tennista dell’era moderna Roger Federer non ha mai vinto questa competizione, arrivando secondo in quattro edizioni.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati