Il baby pitbull salvato dalle fiamme viene arruolato dai pompieri

Titus è un baby pitbull salvato in un palazzo in fiamme dai pompieri, che ora hanno deciso di arruolarlo

Fonte: Twitter

Prima lo hanno sottratto alle fiamme, poi hanno deciso di adottarlo. Arriva dagli Stati Uniti la storia di Titus, baby pitbull salvato per miracolo dai pompieri, che poco dopo l’hanno eletto loro mascotte. Il cucciolo di cane si trovava in un palazzo in fiamme a Newburgh, nello Stato di New York.

Quando l’incendio è divampato, Titus aveva poche settimane ed è stato tratto in salvo insieme al fratellino. I due cagnolini erano in pessime condizioni, dopo aver inalato fumo ed essersi bruciati. I vigili del fuoco hanno tentato di tutto per salvarli, rianimandoli e sottoponendoli alle cure di alcuni specialisti. Titus si è salvato, mentre il fratellino non ce l’ha fatta ed è spirato poco dopo il recupero da parte dei vigili del fuoco.

Da quel momento il cagnolino ha vissuto con gli operatori, che gli hanno dedicato tante cure e affetto, creando con lui un legame fortissimo. Così tanto che, quando è stato il momento di far adottare Titus, hanno deciso di tenerlo con loro.

“Stavamo domando un incendio in un palazzo di tre piani quando ci hanno detto che all’interno erano stati lasciati due cuccioli – ha raccontato Timothy Dexter, il vigile del fuoco che ha trovato Titus insieme al collega Chris Baum -. Siamo entrati a cercarli e abbiamo trovato il primo cucciolo. Abbiamo tentato di rianimarlo, ma è stato tutto inutile. L’altro non si trovava, così siamo entrati nella stanza da cui era partito l’incendio. Titus era lì, nascosto sotto il letto, che l’ha protetto dalle fiamme”.

Il cane aveva solo 8 settimane e gli sono state diagnosticate ustioni di secondo e terzo grado. Ora che il peggio è passato Titus si sta abituando alla sua nuova vita. Chris e Timothy, che hanno altri cani, si prendono cura di lui e lo stanno addestrando per diventare un pompiere provetto. “Sarà un po’ difficile con le sue bruciature – hanno spiegato -. Ma Titus ce la farà”.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti