Nella “Baby SPA” di Perth i clienti hanno meno di sei mesi d’età

In Australia, nella città di Perth, è stata aperta una “Baby SPA” dedicata ai neonati fino ai sei mesi d’età: è già un incredibile successo

Fonte: Facebook

Come spesso accade, le idee fuori dall’ordinario ottengono numerosi consensi e raggiungono in poco tempo un successo senza precedenti: questo è caso della “Baby SPA” di Perth, la metropoli della Western Australia, che sta facendo parlare di sé. Anche se è isolata dal resto del mondo, l’Australia è spesso in prima linea quando si tratta di innovazione e sperimentazione: questa volta il progetto è rivolto ai neonati che hanno fino ai sei mesi d’età ed è già un grande successo tra le madri australiane.

L’idea è nata da un’intuizione di Laura Sevenus, ex nuotatrice, allenatrice e insegnante di nuoto per bambini che ha deciso di avviare questi particolari centri per neonati con l’obiettivo di sviluppare la coordinazione motoria e rilassare i piccoli clienti. L’idea è stata già proposta anche in Inghilterra, in Sudafrica e in Spagna, riscuotendo ovunque un grande consenso. La Baby SPA propone infatti percorsi di massaggi con olio idratante, idroterapia e piscinette con il brevetto Bubby, che permette ai bambini di rimanere a galla grazie a particolari salvagenti applicati al collo, lasciando braccia e gambe libere di muoversi.

Gli esperti hanno confermato che 30 minuti di bagno in acque purificate e a temperatura controllata hanno un effetto terapeutico sui neonati e sulla loro qualità del sonno. Inoltre grazie a questi trattamenti riusciranno ad avere una migliore coordinazione motoria e diminuiranno i rischi di coliche, problemi cardiaci e respiratori. Un vero toccasana per i piccoli clienti che in questo modo hanno l’opportunità di rilassarsi ed essere al centro dell’attenzione, ovviamente sempre con mamma e papà nei paraggi.

Il costo dei trattamenti non è eccessivo: circa 70 euro per un’ora, in modo da permettere a chiunque di poterne usufruire se non tutte le settimane, almeno una volta al mese. Vedendo le facce felici e rilassate dei neonati durante i trattamenti, si direbbe che queste particolari coccole siano decisamente gradite. Dopo il grande successo ottenuto da Laura Sevenus, il concept della Baby SPA è ora in rapida espansione e questi centri benessere per neonati si stanno diffondendo in tutto il mondo: ad esempio anche in Italia ha aperto di recente una SPA per neonati a Milano.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti