3, 1, 2, 2, 0, 0, 0 trend

La bambina terribile distrugge lo studio in diretta tv

Ospite di un programma insieme alla madre e al fratellino, una bambina si è scatenata in diretta tv, diventando l'idolo del web

La bambina terribile non sta ferma un attimo e distrugge lo studio in diretta tv. Accade sulla rete televisiva inglese ITV, dove Alastair Stewart conduce un programma di attualità. Il presentatore stava ospitando in studio una mamma con i suoi due bambini, un maschietto e una femminuccia, per parlare di allergie.

Il tema era molto serio, ma poco interessante per la bambina che, appena arrivata ha iniziato a guardarsi intorno. I richiami della mamma non sono serviti a niente e il “piccolo terremoto” ha cominciato a saltare e ad esplorare l’area, così tanto che è arrivata persino ad arrampicarsi sul tavolo del conduttore.

Alastair Stewart ha continuato a parlare con la donna, riuscendo a fatica a concentrarsi, terrorizzato da ciò che stava facendo la piccola. La donna, dal canto suo, non si è scomposta, proprio come il fratellino della bambina, che è rimasto seduto e fermo, rispondendo a qualche domanda del giornalista.

Molto diversa la reazione della femminuccia, che invece non si è fermata nemmeno per un minuto. La sua performance ha appassionato gli spettatori, tanto che gli ascolti sono aumentati e il video dell’impresa è finito sui social. Tanti utenti hanno condiviso la clip, commentandola divertiti. La bambina, che si chiama Iris, è diventata una star del web.

Bionda, con tanti riccioli ed un vestitino colorato, Iris è davvero tenerissima. Dietro quell’espressione dolce però si nasconde un piccolo diavoletto. La bambina non ci pensa proprio a stare ferma, ha tante energie e voglia di scoprire ciò che la circonda.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti