Sport

Basket violento: una spinta costa 2mila euro

Fortitudo Bologna multata per lo sconsiderato gesto di un suo tifoso.

Fonte: Menzophoto

Spingere un cestista della squadra avversaria in Italia costa 2mila euro.

 

La Fortitudo Bologna è stata multata per lo sconsiderato gesto di un suo tifoso ai danni di Bushati nel corso del match con Brescia di domenica.

In totale la società felsinea dovrà sborsare oltre 3.200euro da quanto si evince dal comunicato emesso lunedì. 

 

“Ammenda di Euro 667,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso arbitri e atleti della squadra avversaria – vi si legge -. Ammenda di Euro 2.000,00 perché un individuo appartenente ad un gruppo di 5 persone, arrampicandosi sulle transenne, spingeva un tesserato avversario ben individuato (atl. F. Bushati) e ammenda di Euro  667,00 per offese collettive e frequenti nei confronti dello stesso tesserato (atl. F. Bushati)”.

 

La serie tra la Fortitudo Bologna e la Leonessa Brescia si trova sul 1-2 in favore dei lombardi. Martedì, alle 20.30, al PalaDozza di Bologna si disputerà il quarto confronto della serie promozione. L’eventuale bella, avrà luogo venerdì sera, sempre alle 20.30, a Montichiari.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati