Better Call Saul: ecco come lavorare a Los Pollos Hermanos

Gus Fring torna nella terza stagione di "Better Call Saul" e ci svela come lavorare a Los Pollos Hermanos

Come si diventa dipendente di Los Pollos Hermanos? Sono tantissimi i fan che più di una volta sono rimasti incuriositi dal personaggio di Gustavo Fring in “Better Call Saul” e “Breaking Bad”. A svelare i retroscena del direttore del fast food più famoso della televisione è il nuovo teaser trailer di “Better Call Saul”, che presenta la terza stagione.

Nei nuovi episodi dello spin off  di “Breaking Bad”, serie tv cult della BCS, i fan potranno finalmente rivedere Gustavo Fring, il proprietario di Los Pollos Hermanos, ristorante che ha come scopo quello di coprire delle attività losche.

L’interprete di Gus, Giancarlo Esposito, è dunque il protagonista di un trailer che sta spopolando sui social. Nel video il criminale afferma di essere alla ricerca di nuovi lavoratori per i suoi fast food e offre un corso online di 10 settimane che potrà essere seguito dai dipendenti.

La clip ripropone le atmosfere e la grafica delle televendite americane e , nonostante Gus sia sempre molto cordiale e sorridente, spesso il suo sguardo tradisce qualcos’altro. Da alcuni fumetti gli spettatori scoprono a cosa sta pensando: dei soldi e del liquido blu, che assomiglia alla metanfetamina blu prodotta da Walter White in “Breaking Bad”. Questo non è il primo video che vede protagonista Giancarlo Esposito, l’attore infatti aveva già girato altre clip per annunciare il suo ritorno in tv. In una appariva nel suo fast food, intento a presentare ai clienti le delizie servite dai dipendenti.

“Qui a Los Pollos Hermanos sappiamo cos’è meglio per te e la tua famiglia – recitava nel promo –. Qual’è il sapore della tua famiglia? Nel tuo cuore lo sai, solo i migliori ingredienti, le spezie più speziate, tutto preparato con amore e attenzione – e sempre consegnato con un sorriso amichevole. Questo è ciò che promette Los Pollos Hermanos”. Lo spot si concludeva con Fring che, con uno sguardo spietato, diceva: “Siamo sicuri che ti piaceranno e se non lo faranno, me ne assumo la responsabilità!”.

La terza stagione di “Better Call Saul” è iniziata il 10 aprile su AMC e consentirà di scoprire qualcosa di più su Gus, uno dei personaggi chiavi di “Breaking Bad”.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti