0, 0, 0, 0, 1, 1, 0 trend

Bianca Balti e le altre top rifiutate da Victoria's Secret

Bianca Balti è stata rifiutata ai casting di Victoria's Secret: ecco tutte le top che, proprio come lei, non ce l'hanno fatta

Fonte: Facebook

Sembra impossibile per noi comuni mortali, ma Bianca Balti è stata rifiutata da Victoria’s Secret. La top model non sfilerà nel prossimo evento del brand con le ali. Il motivo? Non è stato specificato, fatto sta che sono molte le grandi modelle escluse dalla sfilata più attesa dell’anno.

La selezione si è tenuta nel quartier generale di Victoria’s Secret, a New York, dove per giorni c’è stato un via vai di indossatrici, pronte a farsi scrutare dalla giuria. Il casting è fra i più difficili al mondo, presieduto da Ed Razek, senior creative director del marchio, e dalla producer Monica Mitro. “Questa è la mia faccia da “non ce l’ho fatta!” – ha scritto Bianca Balti, commentando la bocciatura sui social -. Congratulazioni a tutte le ragazze che sfileranno nel VS 2017 fashion show! Divertitevi!”.

Come lei diverse altre modelle sono state bocciate dalla giuria. Fra queste Izabel Goulart, la top brasiliana che da 12 anni sfila fra gli angeli del brand, ma che quest’anno non è riuscita a convincere Ed Razek. Negli anni passati moltissime modelle sono state scartate ai casting, fra queste Gigi e Bella Hadid, che dopo tanti rifiuti alla fine sono riuscite nel loro intento, ma anche la super top Sara Sampaio e la splendida Jasmine Tookes.

“Ha più significato quando non ce la fai – ha raccontato Elyse Taylor -, e non quando vieni selezionata. Molte ragazze ci provano anno dopo anno, si allenano duramente e fanno la dieta, ma quando vengono scartate per l’ennesima volta si sentono malissimo. Uno stress difficile da sostenere”.

Secondo chi ce l’ha fatta il segreto è stare a dieta tutto l’anno, allenarsi duramente, ma soprattutto mostrarsi sicure di sè. “Quando sono stata esclusa sono rimasta scioccata – ha raccontato Gigi Hadid -, perché pensavo di essere pronta. Mi sono allenata ogni giorno, ero in forma e in salute, ma ero troppo nervosa. Non avete idea di quanto faccia paura sfilare nella stanza delle selezioni”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti