Lifestyle

BierYoga: l'ultima moda a Berlino è fare yoga bevendo birra

BierYoga: nasce a Berlino un nuovo modo di fare meditazione. Quel che serve è un tappetino e un boccale di birra a portata di mano

Con BierYoga questa volta è la Germania a dettare una nuova e originalissima tendenza.
Non poteva esserci, infatti, Paese più adatto a ideare una nuova modalità di fare meditazione che mettesse al centro dell’attenzione non solo la concentrazione sul proprio corpo, ma anche su una buona birra. La novità è partita dal centro fitness di Jhula, che ha deciso di conciliare le sue due più grandi passioni: lo yoga e la bevanda a base di luppolo. Nel cuore di Berlino è nato, così il BierYoga, e pare stia riscuotendo un grande successo.

In effetti, molte persone riescono, con un boccale di birra, a rilassare più facilmente il proprio corpo e a staccare la spina dalla vita quotidiana. Spinti dalla curiosità e dalla voglia di provare un approccio differente allo yoga, molti berlinesi si sono iscritti alla serie di corsi istituiti e tenuti da Jhula. Il BierYoga non è altro che una combinazione di esercizi di vario tipo e di birra: ad ogni ora di yoga corrispondono due bottiglie. La birra, però, ha un ruolo fondamentale in questa nuova disciplina, in quanto diventa parte integrante della maggior parte delle posizioni.

Un esempio è quella dello Vrksasana, meglio conosciuta come Posizione dell’Albero: oltre ad assumere la classica postura con la pianta del piede appoggiata sulla parte interna della coscia, va appoggiata la bottiglia di birra sulla testa!Per avvicinare un pubblico più grande al BierYoga, Jhula ha deciso di diffondere la sua idea per tutta la Germania organizzando dei corsi ai quali tutti gli interessati si possono iscrivere. Questo nuovo modo di vedere la meditazione è adatto a chiunque voglia sentirsi in armonia col proprio corpo. Ovviamente, visti i divieti normativi tedeschi e la presenza dell’alcool, l’età minima dei corsisti è di 16 anni.

Il prossimo appuntamento si terrà il 9 settembre 2016 al festival “Es klingt gut”: per iscriversi sarà necessario inviare una email all’indirizzo jhula@bieryoga.de e versare una quota di 5€. Per i corsi vengono scelte delle location molto particolari e del tutto inusuali per delle lezioni di yoga: le birrerie. L’atmosfera presente nei pub tedeschi, però, rende il tutto ancora più unico e originale. I partecipanti dovranno portarsi il proprio tappetino e indossare un abbigliamento comodo. Tuttavia nel corso non s’insegna come stappare una birra: ognuno si armi a dovere.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati