Bimbo e cane alleati per aprire il frigo, ma qualcosa va storto

Il bimbo e il cane si alleano per aprire e saccheggiare il frigo, ma nel loro piano qualcosa va storto

Il bimbo e il cane si alleano per aprire il frigo e saccheggiarlo, ma qualcosa va storto. Accade in un video che sta spopolando sul web in queste ore e che racconta l’amicizia particolare e buffa, fra un bambino e il cane di casa.

Nel video il piccolo e il suo amico a quattro zampe diventano gli alleati perfetti per assaltare il frigo in una calda giornata d’estate. La clip immortala un bambino che, dopo aver giocato a lungo, ha voglia di mangiare qualcosa. In suo aiuto accorre il cane, un bassethound, che si posiziona proprio sotto l’enorme frigorifero di casa, per consentire al piccolo di raggiungere i ripiani più alti.

Il piccolo, con indosso solo il pannolino e i riccioli biondi, inizia a scalare il cane, salendo sulla sua groppa per arrivare al frigo. Con questo stratagemma il duo riesce ad aprire lo sportello dell’elettrodomestico e ad accedere a tutto ciò che c’è dentro. Ma proprio quando il bambino sta per afferrare qualcosa, il cane si sposta, lasciandolo aggrappato al ripiano del frigo e “sospeso” nel vuoto.

Il bambino rimane così appeso, vedendo svanire la possibilità di mangiare qualcosa di buono. Tutta colpa del cane, che si dilegua lasciando solo il suo complice. La scena è stata ripresa e condivisa su Facebook da Rob Herbert. Da subito il video ha ottenuto un enorme successo e ha raggiunto oltre 80 milioni di visualizzazioni. D’altronde la clip è davvero divertente e mostra una scena di vita quotidiana in una casa in cui gli animali e i bambini convivono serenamente e dove i piccoli di casa possono sempre contare sul cane…almeno sino a quando lui non deciderà di andarsene.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti