Imperdibili

Blade Runner 2, il sequel viene anticipato a ottobre 2017

Harrison Ford parteciperà a Blade Runner 2: l'attore torna ad interpretare Rick Deckard a circa 35 anni dall'uscita del primo film

Harrison Ford sarà il protagonista di Blade Runner 2: a circa 35 anni dall’uscita di questo cult, tratto dal romanzo di “Il cacciatore di androidi” di Philip K. Dick, l’attore torna a vestire i panni del malinconico poliziotto Rick Deckard. Questo sequel è particolarmente atteso: il film, diretto nel 1982 da Ridley Scott, è una delle pellicole più discusse e misteriose di sempre. Il suo enigmatico finale non ha smesso di incuriosire generazioni di cinefili. Il primo film si conclude con Deckard che decide di fuggire, portando con sé il replicante Rachel: nella sua stanza troverà un origami raffigurante un unicorno.

Questo particolare è stato interpretato in molti modi: per alcuni è un chiaro segnale del fatto che la coppia di innamorati verrà braccata senza pietà. Altri, invece, ritengono che sia un simbolo che vuole dare ad intendere allo spettatore che lo stesso Deckard è un replicante (un robot simile in tutto e per tutto ad un essere umano). Ad ogni modo la speranza è quella che Blade Runner 2 possa dare risposta a questo interrogativo. Per ora sono trapelate pochissime indiscrezioni riguardo questa pellicola le cui riprese inizieranno nel Luglio 2016: sicuramente la sceneggiatura è stata affidata a Hampton Fancher, autore del primo capitolo della serie.

Pochi dubbi per quanto riguarda il cast: oltre ad Harrison Ford, saranno presenti sul set altri attori di grande talento. Hanno già accettato di partecipare alle riprese Ryan Gosling e la bellissima Robin Wright: nessuno dei due aveva preso parte al film del 1982. La regia non sarà affidata a Ridley Scott che vestirà unicamente i panni del produttore esecutivo. Blade Runner 2 verrà, invece, diretto dal canadese Denis Villeneuve. La fotografia è stata affidata al britannico Roger Deakins, professionista che si è guadagnato ben 13 nomination all’Oscar per film del calibro di “Le ali della libertà”, “Kundun” e “Skyfall”.

Della trama di Blade Runner 2, invece, non è dato sapere nulla: è facile immaginare, però, come anche questo secondo capitolo sarà ambientato in un futuro prossimo dove la tecnologia ha reso sfuocati i confini tra finzione e realtà. Bisogna sottolineare come Harrison Ford stia riportando sul grande schermo tutti i personaggi che hanno reso grande la sua carriera: dopo Indiana Jones e Han Solo, Rick Deckard è un’ulteriore gradito ritorno.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati