Bloccate in aeroporto dopo il ritocchino. Sono irriconoscibili!

Tre ragazze cinesi sono state bloccate in aeroporto dopo aver effettuato dei ritocchini. Il motivo? Erano irriconoscibili

Fonte: Weibo

Sono rimaste bloccate per ore in aeroporto. Il motivo? A causa dei ritocchini erano irriconoscibili. Accade al confine fra la Cina e il Sud Corea, dove tre ragazze hanno vissuto una vera e propria disavventura. Le donne si erano recate nel paese, considerato il paradiso della chirurgia plastica, per rifarsi il naso, ma le cose al rientro non sono andate come speravano.

Entusiaste per l’operazione andata a buon fine le tre ragazze si sono recate in aeroporto con le bende e le facce gonfie, molto diverse da quelle che avevano mostrato alla partenza. Quando hanno presentato il passaporto alla dogana sono state respinte dagli agenti. Come mai? Non assomigliavano alle donne ritratte nei documenti. A causa della chirurgia infatti i loro volti erano cambiati così tanto da essere irriconoscibili. A quanto pare durante il soggiorno in Sud Corea le tre donne cinesi si erano fatte prendere la mano, cambiando completamente la loro immagine e diventando molto diverse. Le tre ventenni avevano stravolto i loro volti, tanto che gli addetti dell’aeroporto hanno deciso di trattenerle per fare delle ulteriori verifiche, non credendo alla loro versione dei fatti.

Secondo alcune stime ogni anno oltre 500mila residenti cinesi volano in Sud Corea per effettuare degli interventi di chirurgia plastica, cambiando i connotati del proprio corpo, molto spesso ispirandosi ai tratti occidentali. Tutto grazie ai costi decisamente bassi delle operazioni e a chirurghi che non pongono alcun limite ai pazienti e sono disposti a effettuare qualsiasi tipo di operazione. Una vera e propria mania che ha contagiato anche le tre ragazze, che si sono trovate a dover dare spiegazioni alla polizia di frontiera. Dopo diverse ore di fermo e interrogatori da parte delle autorità, le giovani cinesi sono state rilasciate. Finalmente libere di imbarcarsi sull’aereo sono tornate a casa con i loro visi nuovi, diversi da qualche settimana prima.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti