0, 1, 0, 0, 0, 2, 0 trend

Arriva dall'America il caffè istantaneo che ha lo stesso effetto del Viagra

Si chiama 'Stiff Bull Coffee' ed è un concentrato di erbe naturali in grado di garantire gli stessi effetti del Viagra.

Addio Viagra, ecco lo ‘Stiff Bull Coffee’: in America dilaga la mania per il nuovo caffè d’erbe istantaneo dalle qualità (ed effetti) paragonabili a quelli della celebre pastiglia blu. Secondo le ultime stime sarebbero infatti oltre 200mila uomini al mese a ordinare online questo nuovo prodotto, un infuso che contiene una serie di erbe come guaranà, tongkat ali e radice di maca ed in grado di surrogare il celebre farmaco, rinforzando gli ormoni maschile e stimolando l’erezione.

Anzi, stando a quanto sostiene l’azienda produttrice, lo ‘Still Bull Coffee’ sarebbe addirittura migliore del Viagra, proprio perché naturale, in ogni senso: “E’ come una fontana della giovinezza per il sesso: non solo aiuta l’erezione ma aumenta energia e resistenza per l’attività sessuale – ha spiegato Keith Hanson, presidente dell’azienda produttrice in un’intervista concessa al “Daily Mail” – Con il nostro caffè si ha un’erezione naturale, non come quando non hai veri stimoli e la vuoi ‘su richiesta’ e prendi il Viagra”.

“Questo non vuol dire che il caffé debba essere consumato solo con questo obbiettivo: ad esempio, alcuni dei nostri clienti lo bevono prima di una seduta di palestra, sfruttando le qualità della radice di maca”, ha aggiunto Hanson. Probabile, ma intanto, sulla confezione capeggia come slogan ‘the relationshiop saver’ (il salva relazione’), a dimostrazione di quale sia l’obbiettivo principale di chi l’acquista.

Tutto bene, dunque? Non proprio almeno stando ad alcune riserve sollevate dalla FDA, la Food and Drug Administration. Secondo l’ente governativo statunitense che vigila sui prodotti alimentari e farmaceutici, lo ‘Stiff Bull Coffee’ potrebbe causare infatti problemi di salute. Nello specifico, secondo i test condotti dalla FDA, l’infuso conterrebbe del desmethyl carbodenafil, sostanza simile al sildenafil presente nel Viagra e potenziale causa di un pericoloso abbassamento del battito cardiaco. Soprattutto, la presenza della sostanza non sarebbe indicata nel ‘bugiardino’ del caffé.

“Questo ingrediente non dichiarato può interagire con i nitrati presenti in alcune medicine e può abbassare la pressione sanguigna fino a livelli pericolosi – si legge in una nota della Food and Drug Administration – Ricordiamo che uomini con diabete, pressione alta, colesterolo o problemi cardiaci spesso assumono sostanze con nitrati”.

La replica dalla Stiff Bull non s’è però fatta attendere: la società statunitense ha infatti fatto sapere che i test della FDA sono stati effettuati su un lotto sbagliato del prodotto, tanto che poi è stato rimpiazzato il fornitore ‘colpevole’ .

“Il cambio di produttore è avvenuto oltre un mese fa e nessun consumatore avrà a che fare con la partita incriminata – recita il comunicato dell’azienda – Stiff Bull Coffee è un’alternativa al Viagra: la nostra attenzione e il nostro obbietitvo è di mantenere le distanze dal farmaco. Finora non abbiamo ricevuto alcuna lamentela dai nostri clienti e nessun effetto collaterale tra quelli associati al Viagra”.

Per gli interessati, il prodotto è acquistabile sul sito ufficiale, stiffbull.com: una confezione costa 10 dollari e da ciascuna si possono ricavare due tazze di infuso. Alla salute! Si spera…

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti