0, 0, 0, 0, 0, 2, 0 trend

Cane abbraccia il padrone ferito fino all'arrivo dell'ambulanza

Hanno fatto il giro del mondo le immagini di Tony: il cane che abbraccia il suo padrone e si rifiuta di lasciarlo. Anche dopo l’arrivo dei soccorsi

Fonte: Pixabay

Il cane Tony è rimasto terrorizzato quando ha visto il suo padrone, Jesus Hueche, accasciato a terra dopo avere subito un duro colpo alla schiena causato da una caduta di tre metri. E per questo non lo ha lasciato nemmeno per un attimo, stendendosi sopra di lui come se volesse abbracciarlo.

Gli è sempre stato vicino, anche dopo l’arrivo dell’ambulanza. Purtroppo il cane non ha potuto accompagnare il suo proprietario in ospedale, però, i due amici non si sono separati per molto tempo. Per fortuna, le ferite di Jesus Hueche sono risultate solo superficiali ed è stato dimesso soltanto poche ore dopo, per riunirsi con il suo fedele cane Tony.

Il fatto

Sabato scorso, fuori dalla sua casa in Argentina, Jesus Hueche è scivolato dalla scala mentre stava potando un albero del suo giardino. L’uomo si è reso protagonista di una brutta caduta da circa tre metri ed ha sbattuto violentemente la schiena, perdendo momentaneamente conoscenza. L’incidente è stato visto dai vicini che hanno subito chiamato i soccorsi. Jesus però non è mai stato solo: il cane Tony gli è rimasto sempre vicino fino all’arrivo dei paramedici.

I primi soccorsi

I paramedici hanno subito prestato le prime cure a Jesus Hueche. Nonostante ciò, il cane Tony ha continuato ad abbracciarlo e si è rifiutato di lasciarlo da solo. Quando Jesus è rinvenuto, gli ha dato qualche carezza di rassicurazione per fargli capire che stava bene e che tutto si sarebbe risolto per il meglio. Poi però, quando l’uomo è stato caricato sulla barella per essere portato in ospedale, Tony ha fatto di tutto per salire sull’ambulanza.

Il cane Tony nuova star del web

Le immagini della reazione disperata del cane hanno fatto il giro del mondo in poco tempo e sono diventate virali sui social network. Anche la radio locale argentina La Brujula 24 ha raccontato la bella storia di affetto. Jesus è stato chiamato in studio per parlare della storia del piccolo cane, che lui stesso aveva salvato quando era un cucciolo randagio. Jesus poi, dice di considerare Tony come un figlio e il cagnolino lo ripaga con tutto l’amore possibile.

TAG:

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti