Quando cane e padrone sono uguali: il profilo che impazza su Instagram

Su Instagram impazza il profilo di un fotografo che posta delle foto in cui è identico al suo cane

Su Instagram impazzano le foto di Topher Brophy, fotografo professionista che ogni giorno posta le foto con il suo cane in cui l’animale e il padrone sono identici. Topher, dopo aver adottato Rosenberg, ha iniziato a pubblicare sui social scatti che lo ritraevano insieme all’animale, sottolineando una certa somiglianza. Pelo castano chiaro, occhi verdi e sguardo sornione: Rosenberg assomiglia in modo impressionante al suo padrone. Ed è così che il fotografo ha iniziato a postare tantissime foto artistiche in cui lui e il cane indossano gli stessi abiti vestendosi da pompieri, moderni Sherlock Holmes, giocatori di tennis e cuochi provetti.

Secondo alcune ricerche scientifiche la somiglianza fra il padrone e il suo animale domestico non è una credenza popolare. La rivista scientifica The Atlantic ha infatti svelato come gli estranei siano in grado di accoppiare con successo le foto di alcuni cani con le foto dei proprietari. Ciò sarebbe dovuto, secondo gli scienziati, al fatto che le persone si sentono maggiormente attratte da animali che somigliano a loro. In una ricerca svolta su un gruppo di studentesse, quelle con i capelli lunghi hanno scelto solamente cani con le orecchie grandi, come gli spaniel e i beagles, mentre quelle con i capelli corti hanno puntato sui cani con le orecchie a punta.

Non solo: il fenomeno potrebbe essere spiegato non solo dalla legge dell’attrazione, ma anche dalla tendenza degli animali domestici a emulare i loro padroni. Uno studio svolto nel 2011 ha dimostrato che i cani che dovevano aprire una porta lo facevano scegliendo il metodo utilizzato dai loro proprietari, mentre quelli che vedevano il padrone sbadigliare facevano lo stesso in modo spontaneo. Per i ricercatori questa sarebbe la dimostrazione che i cani sono dotati di una “imitazione automatica”.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti