Lifestyle

I minuscoli cani 'toy' sono di moda: perché è meglio non comprarli

La moda dei cani in miniatura nasconde alcuni problemi che, per il benessere dei nostri amici a 4 zampe, è importante non sottovalutare

Fonte: Pixabay

La moda dei cani toy si è andata sempre più affermando negli ultimi anni, grazie a star di calibro internazionale, come Paris Hilton, che sono apparse spesso in pubblico con i loro cagnolini in miniatura.

Attualmente, è abbastanza frequente incontrare per strada signore con minuscoli cagnolini nella borsa, sfoggiati più come accessorio moda che come animali d’affezione. Sebbene suscitino particolare tenerezza, questi cagnolini hanno spesso gravi problemi di salute che possono essere sottovalutati dai proprietari.

Sebbene la maggior parte delle persone creda che esistano razze toy selezionate e riconosciute, in realtà si tratta di esemplari in miniatura appartenenti a razze di taglia piccola, che, ad eccezione del barboncino, non hanno un proprio standard riconosciuto. Così il Chihuahua o lo Yorkshire toy non rappresentano una vera razza canina, ma sono semplicemente cani fuori standard, e quindi di scarso valore, che vengono venduti a caro prezzo a causa dell’alta richiesta.

I cani toy possono avere problemi di salute a causa delle loro dimensioni ridotte: le loro piccole mandibole non permettono una masticazione ottimale, ciò può provocare accumuli di tartaro e conseguente caduta dei denti. Hanno spesso ossa fragili, con malformazioni che coinvolgono la colonna vertebrale e le zampe.

I problemi più gravi però sono riferibili ai Chihuahua toy che spesso presentano una marcata idrocefalia, ovvero un accumulo di liquidi nel cervello, che conferisce alla testa una forma a cupola e che può causare gravi patologie neurologiche.

Durante l’accoppiamento, il maschio può avere difficoltà nella monta, mentre la femmina va incontro a parti difficili che spesso richiedono un taglio cesareo. Per evitare possibili gravi problemi di salute, chi desidera un cane toy dovrebbe sempre affidarsi ad allevatori seri, che di norma non propongono l’acquisto di cani troppo distanti dallo standard.

Va inoltre ricordato che gli animali non sono giocattoli e che nei canili è possibile trovare cani meticci di piccola taglia che sanno regalare tanto affetto e a cui è possibile offrire una vita migliore.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati