Imperdibili

Cardinale: quali sono gli ingredienti di base e come si prepara

Preparare un Cardinale cocktail è veramente semplice e alla portata di tutti; bastano solo tre ingredienti per un aperitivo dal gusto inconfondibile

Il Cardinale è un cocktail alcolico talvolta scambiato con il più conosciuto Negroni. Ideale come aperitivo, il Cardinale si presenta come un cocktail dal colore rosso intenso e dal profumo avvolgente. I suoi ingredienti base sono facili da reperire e allo stesso modo è semplice da realizzare; bastano infatti pochi secondi per prepararsi un cocktail Cardinale e gustarselo sorso dopo sorso in attesa che arrivi l’ora di cena.

La storia di questo cocktail risale a diversi decenni fa e a quanto si narra fu ideato da un alto prelato, per l’appunto un Cardinale. Sembra che questo porporato durante i suoi soggiorni a Roma amasse trascorrere un po’ del suo tempo all’Hotel Excelsior di via Veneto e qui usasse consumare ogni sera un cocktail molto particolare. La ricetta per preparare l’aperitivo veniva fornita personalmente dal Cardinale al barman, che lo realizzava solo per lui.

Con il tempo, e spinto dalla curiosità, il barman decise di far sua la ricetta del prelato e lo propose come aperitivoai clienti del bar. Visto l’enorme successo riscosso da questo aperitivo, decise di inserirlo nella lista dei cocktail e come ringraziamento verso il suo inventore gli diede il nome di Cardinale. Da allora questo aperitivo sbarcò in tanti altri locali ed ora è possibile gustarlo ovunque. Secondo un’altra versione, il nome Cardinale deriverebbe dal suo colore rosso intenso, che ricorda appunto quello dei porporati.

Per gustarlo si possono scegliere due strade: andare in un locale oppure prepararselo direttamente a casa propria ogni volta che se ne ha voglia. Gli ingredienti sono reperibili ovunque ma ciò che vi serve è il mixing glass, un bicchiere trasparente dalle grandi dimensioni dove versare e miscelare i tre ingredienti del cocktail Cardinale. Potete acquistarlo anche online ad un prezzo accessibile e così potrete usarlo ogni volta che ne avrete bisogno.

Ingredienti: 5/10 di gin; 3/10 di vermouth dry; 2/10 di bitter campari; scorza di limone.
Preparazione del Cardinale cocktail: versate i tre ingredienti nelle proporzioni indicate all’interno del mixing glass; unite dei cubetti di ghiaccio e miscelate con lo stirrer. Filtrate, versate il cocktail in un bicchiere e aggiungete la scorza del limone. Il Cardinale è pronto per essere gustato. Volendo, lo si può servire nel classico calice da cocktail.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati