Lifestyle

Case inclinate in modo assurdo, il villaggio frana ma nessuno lo lascia

Case e edifici inclinati dopo la frana ma, gli abitanti continuano a restare. È la storia di un piccolo villaggio situato in Grecia

Il villaggio frana ma, gli abitanti non vogliono lasciare le proprie abitazioni. È quello che succede a Ropoto, un piccolo villaggio della Grecia, dove le case sono inclinate in seguito a delle frane. Nel 2012 le case di Ropoto, situato vicino al Monte Olimpo, hanno iniziato a franare mettendo in grave pericolo gli abitanti. Molte persone hanno dovuto lasciare il loro paese ma, altri decidono tuttora di restare. La situazione è tragica: ormai sono quarantacinque le case franate e le scuole e le chiese non esistono più.

Le autorità di Ropoto hanno preso in considerazione la ricostruzione delle case inclinate, per poi abbandonare tutte le intenzioni. I pochi abitanti rimanenti si sentono ormai abbandonati, costretti a guardare il loro villaggio scomparire piano piano ma desiderosi allo stesso tempo di non lasciare le loro case e le loro origini nonostante la tristezza e le difficoltà, anche a livello nazionale. Come ha spiegato il presidente del consiglio del paesino, il territorio non è mai stato messo in sicurezza dalle frane. Quale sarà il destino del piccolo villaggio di Ropoto e dei suoi residenti?

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati