Caso Insinna, il comunicato (durissimo) di Striscia la Notizia

Striscia risponde alle accuse di Insinna con un comunicato durissimo

Continua la guerra a distanza fra Striscia la Notizia e Flavio Insinna. Dopo un video in cui il conduttore di Affari Tuoi attaccava la trasmissione di Antonio Ricci, Striscia ha deciso di rispondere con un comunicato durissimo.

In un video pubblicato su Facebook Insinna accusava Striscia di averlo diffamato solamente perché qualche tempo fa, durante la consegna del Tapiro da parte di Valerio Staffelli, aveva consigliato all’inviato di dare il premio ad Ezio Greggio per “evasione fiscale”.

“Com’è che non è andato in onda il servizio di Staffelli? – si chiede sui social Insinna -. Bisogna ridere e prendere il tapiro, ma chi l’ha detto? – ha aggiunto mostrando il video di Striscia mai andato in onda -. Chi l’ha detto che devo farmi dire che sono un imbroglione e presento un gioco taroccato? Voi pretendete civiltà, rispetto? Ne pretendo anche io. Ho sbagliato e pagherò ma sorrisetti non ne faccio se mi vengono a dire che sono un ladro e un imbroglione”.

Durissima la risposta di Antonio Ricci, che in un comunicato stampa ha contrattaccato il conduttore. “Flavio Insinna, a corto di argomenti – si legge nella nota diffusa dal tg satirico -, cerca di azzerare i fuori onda presentati da Striscia sul suo comportamento in studio durante le registrazioni di Affari tuoi, dove arriva a spingere per taroccare la trasmissione eliminando il pacco X e alterando la scelta dei concorrenti”.

“Arrampicandosi sugli specchi – replica lo staff di Antonio Ricci -, ripesca la storia del Tapiro, da lui respinto nel 2013, già ampiamente chiarita nel maggio 2015. Il Gabibbo, infatti, era stato costretto ad acquistare mezza pagina dal Corriere della sera per spiegare al rosicone (in Rai avevano premiato Striscia e non lui) che il servizio sul Tapiro non era stato messo in onda perché «lei pronunciava delle frasi che, a detta dei legali, le avrebbero attirato una denuncia penale». Denuncia che senz’altro arriverà dopo che ieri sera, su Facebook, ha dato dell’evasore fiscale a Ezio Greggio, nel disperato tentativo di difendersi. In ogni caso Insinna non ha mai risposto alle domande del Gabibbo e non ha mai commentato le due sentenze che davano ragione a Striscia”.

Infine l’affondo: “Il mellifluo Insinna, ci pensa già lui a rovinarsi da solo: ha condotto l’estate scorsa una disastrosa trasmissione sportiva, ha fatto flop al sabato sera con la trasmissione di Veltroni, da febbraio ha condotto l’insulsa trasmissione Dopo-fiction ed è riuscito anche a mandare in malora Affari tuoi, nell’ultimo anno stracciata regolarmente da Striscia”.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti