Imperdibili

Cats, uno dei più famosi musical americani, diventa un film

Il musical Cats diventa un film. A circa trentacinque anni dalla sua prima mondiale, quest'opera approda finalmente sul grande schermo

Il musical Cats è, senza dubbio, una delle produzioni teatrali più amate di sempre. Da quando quest’opera, composta dal grande Andrew Lloyd Webber, ha debuttato nel 1981 sul palco del New London Theater, il suo successo si è rivelato davvero inarrestabile. Lo spettacolo è stato portato in scena a Broadway nel 1982: è restato in cartellone ininterrottamente fino al 2000. Nel corso dei suoi 35 anni di vita, il musical Cats ha vinto numerosi premi di grande prestigio, tra cui spiccano otto Tony Awards, il più prestigioso riconoscimento dedicato al mondo del teatro.

Quest’opera, tratta da “Il libro dei gatti tuttofare” di Thomas Stearns Eliot, racconta le avventure dei randagi del quartiere Jellicle: i brani che cantano, come ad esempio “Memories” e “Grizabella”, sono tra le composizioni più amate dagli appassionati di questo genere teatrale. Sembra che tra i fan del musical Cats ci sia anche il cineasta britannico Tom Hopper: è recentemente stato reso noto, infatti, il suo interessamento per questa produzione. Il regista di “Il discorso del re” e di “The Danish Girl” pare abbia intenzione di produrre un live action dedicato all’opera di Lloyd Webber, nello stile del recente Il Libro della Giungla.

È cosa nota come Tom Hopper subisca la fascinazione del mondo del teatro: nel 2012, infatti, ha portato sul grande schermo “Les Misérables”, rifacimento della nota pièce tratta dall’omonimo romanzo di Victor Hugo. In questo film spiccava la presenza di alcuni degli attori più noti di Hollywood, come Anne Hataway, Russell Crowe e Hugh Jackman. Resta da chiedersi quali grandi nomi verranno coinvolti in questa trasposizione del musical Cats: l’identità degli attori che vestiranno baffi, coda ed orecchie resta, però, per il momento ancora un mistero.

Se non è dato sapere nulla riguardo gli interpreti, sembra molto probabile una partecipazione di Cameron Mackintosh, noto produttore teatrale per il quale la messa in scena di Cats è stato il primo eccezionale successo. Se questo progetto dovesse vedere la luce, sarebbe sicuramente un fatto memorabile: il musical Cats è sempre stato uno degli spettacoli più amati dal pubblico. Basti pensare che questa rappresentazione teatrale, con i suoi diciotto anni passati sul palcoscenico di New York, è il quarto spettacolo più rappresentato della storia di Broadway. Non resta che aspettare per vedere se la sua trasposizione cinematografica riuscirà ad essere all’altezza dell’originale.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati