0, 1, 1, 0, 2, 0, 0 trend

Cesare Cremonini sta postando tutti i suoi ricordi degli anni 90

Cesare Cremonini sta pubblicando sui social tutti i suoi ricordi degli anni Novanta con i Lunapop

Fonte: Twitter

Cosa sta succedendo a Cesare Cremonini? Il cantante ha avviato in questi giorni una “campagna nostalgia” postando tutti i suoi ricordi degli anni Novanta. L’artista è diventato famoso proprio in quell’epoca, grazie al Lunapop, band che si sciolse ufficialmente nel 2002.

Era il 27 maggio del 1999 quando in radio uscì “50 Special”, il singolo di debutto del gruppo. Il brano divenne in soli tre mesi disco di platino, vendendo più di 100 mila copie. Cremonini raccontò di aver scritto la canzone poco prima dell’esame di maturità, ispirato da “Jack Frusciante” di Enrico Brizzi. Il 30 novembre 1999 venne annunciata l’uscita dell’album “Squérez?” che conteneva singoli di successo come “Un giorno migliore, “Vorrei”, “Se ci sarai” e “Resta con me”.

Forse ricordando quei momenti Cesare Cremonini ha iniziato a pubblicare sui social tantissimi video e foto ricordo. Una delle più emozionanti è quella in cui lo vediamo ancora adolescente, con occhiali da sole e microfono, mentre compone musica.

“Ritrovamenti – ha scritto su Twitter -. Sedicenne nel 1996. Avevo appena scritto sui banchi di scuola “Qualcosa di grande”. Il brano, terzo singolo di “Squèrez?”, vinse il Festivalbar del 2000″. Poco dopo ha pubblicato un video che racconta l’esibizione dei Lunapop al celebre Festivalbar: “Amavo quella camicia, e i grandi palchi” ha scritto.

Oggi i Lunapop non esistono più e Cesare Cremonini ha alle spalle una carriera solista ormai avviata. Nonostante ciò non ha dimenticato le sue origini e quelle canzoni che l’hanno portato al successo, facendolo diventare uno dei cantanti più apprezzati di sempre. Il 2018 è un anno importante per l’artista che per la prima volta porterà il suo tour negli stadi.

Il nuovo disco si intitola “Possibili scenari” ed è stato anticipato dall’uscita del singolo “Poetica”. “Ora la mia parola d’ordine è “empatia”” ha svelato l’artista che il 15 giugno sarà al Teghil di Lignano, il 20 a San Siro, Milano, il 23 all’Olimpico di Roma e il 26 al Dall’Ara di Bologna.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti