Tech

Che cosa accade in Internet ogni secondo che passa?

Siete curiosi di sapere cosa accade ogni secondo in Internet? Leggete i dati forniti da Internet Live Stats

Fonte: Pixabay

Cosa accade ogni secondo in Internet? Nel mondo reale un secondo può apparire ben poca cosa, ma così non è su Internet. Per avere un’idea della portata del traffico in rete basta leggere i dati forniti da Internet Live Stats che ha creato una mappa che mostra in tempo reale l’attività online. Numeri da non credere: 54.907 ricerche su Google, 7.252 tweets, 20mila persone su Facebook, 125.406 visualizzazioni di video su YouTube, 729 foto postate su Instagram, 2.177 chiamate effettuate tramite Skype e oltre 2 milioni e mezzo di e-mail.

Tutto questo è dovuto al fatto che ormai ben 3,4 miliardi di persone, ovvero circa il 46,1% della popolazione mondiale, navigano in Internet. Al fine di comprendere il tasso di crescita, basti dire che 5 anni fa questa percentuale si fermava al 31,8%. D’altra parte ci sono ancora 4 miliardi di persone che non hanno accesso alla rete. Ma vediamo di approfondire alcuni dati. Circa 7mila messaggi al secondo su Twitter equivalgono a più di 350mila ogni minuto, 500 milioni al giorno e circa 200 miliardi ogni anno. Può essere interessante fare un parallelo con gli inizi.

Il primo tweet è stato scritto il 21 marzo 2006 e il miliardesimo nel 2009: ora bastano 2 giorni per inviare un miliardo di tweets. Cambiando social network, scopriamo che su Facebook ogni minuto vengono pubblicati 510 commenti, aggiornati 293mila status e condivise 136mila foto. Cosa accade ogni secondo su Google? Si fanno più di 54mila di ricerche, ovvero oltre 3 milioni al giorno, 90 miliardi ogni mese e circa 1,2 trilioni in un anno. Quando il gigante della ricerca ha debuttato nel 1998, si contavano solo 10mila query al giorno; nel 2006 questo valore si raggiungeva in un secondo.

E non sono solo i colossi a fare grandi numeri. Alexa ha dichiarato che ogni secondo vengono espressi 286 voti e pubblicati 23 commenti. Netflix segnala che ha 81 milioni di utenti in tutto il mondo e che, ogni giorno, circa il 41% di essi guarda un programma sulla piattaforma. Le statistiche messe a disposizione da Internet Live Stats e da altri portali che raccolgono i dati della rete non fanno che confermare la crescente dipendenza dai dispositivi mobili. Dipendenza che rischia di causare perdita di concentrazione e di consapevolezza spaziale.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati