Tech

Che cosa è Filezilla e come funziona

Come funziona Filezilla? Con questa guida vedremo i passaggi per effettuare la configurazione di uno dei client FTP più utilizzati e conosciuti in Italia

Che cos’è Filezilla e come funziona? Se state cercando dei consigli pratici per l’utilizzo di questo programma, siete nel posto giusto. Filezilla è un client FTP, File Transfer Protocol, che permette di trasferire file e contenuti verso un qualunque server. È uno dei client più utilizzati, grazie alla sua facilità di utilizzo e alla sua grande versatilità, in quanto supporta diversi sistemi operativi, Windows, Linux e Mac OS. Nonostante la semplicità d’uso che lo distingue da altri programmi, dispone di un’ampia gamma di funzionalità aggiuntive. Vediamo ora il suo utilizzo.

Prima di tutto, occorre scaricare l’ultima versione di FileZilla tramite il sito web ufficiale. A download terminato, cliccate sul file per eseguire l’installazione del programma. Al primo avvio del programma, la finestra principale che vi verrà mostrata potrà apparire complicata, ma in realtà grazie a dei semplici passaggi, tutto vi apparirà più semplice. Nel riquadro in orizzontale in alto, troverete la sezione dei messaggi ricevuti dal server, che in genere indicano gli errori evidenziati con il colore rosso. La parte centrale dell’interfaccia del programma, è quella che indica il contenuto del sistema locale, ovvero i file presenti sul vostro computer.

Infine, l’ultima sezione, è quella che indica la fase di trasferimento dei file e delle cartelle dal vostro computer al server FTP. Vediamo ora come configurare correttamente Filezilla. Per prima cosa, dovrete impostare l’accesso FTP; per farlo, cliccate sulla voce File e successivamente su Site manager. Da questa sezione, cliccate sulla voce Nuovo sito, inserite il nome del vostro sito e compilate tutti i campi richiesti; nel campo host, dovrete inserire il nome del vostro server, come tipo di accesso selezionate Normale, e infine aggiungete il nome utente e la password del vostro pannello di controllo.

Una volta compilati correttamente tutti i campi, cliccate sul pulsante delle impostazioni avanzate. Da questa sezione dovrete impostare la cartella locale predefinita, ovvero la cartella presente sul vostro PC dalla quale volete trasferire i contenuti sul server FTP. Infine, l’ultima fase è la pubblicazione del vostro sito. Cliccate sul pulsante che si trova in alto a sinistra, sotto la voce File, e dal menù a tendina selezionate il vostro sito. Non appena fatto, avverrà la connessione al server in maniera automatica, e nel giro di qualche secondo il vostro sito verrà pubblicato.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati