Imperdibili

Che cosa sono i fulmini, perché sono pericolosi e come proteggersi

I fulmini sono altamente pericolosi. Vediamo cosa sono i fulmini, fenomeni atmosferici legati all'elettricità e facilmente osservabili

I fulmini sono pericolosi se non si adottano adeguate precauzioni. In meteorologia assumono anche il nome di saette o folgori. Ma di preciso, cosa sono i fulmini? Sono fenomeni atmosferici legati all’elettricità. La loro origine è dipesa dallo scontro fra due corpi (nuvole e suolo) che presentano un’elevata differenza di potenziale elettrico. Si crea così una scarica elettrica di enorme intensità di corrente (da 10 a 200 kiloampere). Ecco dunque cosa sono i fulmini. Esaminiamo ora la loro pericolosità e come ci si può difendere da essi.

Un corpo, se colpito da un fulmine, può incendiarsi o addirittura fondere. Un essere umano investito da una saetta rimane pesantemente ustionato e può riportare gravi danni al cervello e subire un arresto cardiaco. Per difendersi da questi pericolosi fulmini, l’ideale è rifugiarsi all’interno di luoghi chiusi come case o automobili. Queste ultime sono particolarmente sicure in quanto sono una gabbia di Faraday. Si stima che in un anno siano oltre mille le persone colpite da fulmini in tutto il mondo.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati