Chi è Antonia Laganà, cantante delle Nuove Proposte di Sanremo

Tra le Nuove Proposte di Sanremo appare la reggiana Antonia Laganà, ex “The Voice of Italy”: chi è?

Fonte: Facebook

Avete già sentito il suo nome tra i sedici finalisti delle Nuove Proposte di Sanremo, Antonia Laganà: chi è? In questo caso, dobbiamo andare indietro nel tempo di almeno 4 anni e atterrare sul palco di un celebre talent show musicale. Si tratta di “The Voice of Italy”, edizione del 2013, dove una emozionatissima Antonia Laganà si presenta per tentare di convincere almeno uno dei quattro giudici, e iniziare, così, la sua scalata musicale verso il successo.

Chi è Antonia Laganà? Questa meravigliosa ragazza dall’aspetto tipicamente mediterraneo è nata a Villa San Giovanni in provincia di Reggio Calabria, il 7 luglio del 1991. Come scrive la ragazza sul suo profilo Facebook, è come se la musica fosse la buona stella sotto cui è nata, visto che la passione per il canto nasce e cresce insieme a lei e alla sua voce, calda e corposa. Un velluto soffice e avvolgente all’ascolto. Il talento è innato e proprio per questo i suoi genitori, sempre con lei quando affronta le sfide di canto, hanno fatto tanti sacrifici affinché la figlia dalla voce d’usignolo potesse frequentare la scuola canora. Antonia studia presso l’Associazione culturale Arte, Musica e Spettacolo di Reggio Calabria ed è compito della sua insegnante, Giovanna Gilda Severino, educare la sua voce da mezzosoprano. Un registro particolare il suo, dai timbri scuri e pieni, perfetti per la musica leggera e cantautorale italiana. I suoi gusti musicali, che presto potremmo vedere espressi anche sul palco di Sarà Sanremo, sezione Nuove Proposte, cadono su artisti immensi della nostra cultura, come Mia Martini.

È proprio con “Notturno”, della grande Mimì, che si presenta a “The Voice”, portando sul palco tutta la sua emozione. I giudici del talent ascoltano attentamente la sua esibizione e capiscono che dietro di loro c’è un grande talento, ma quale sarà il coach perfetto per lei? Alla fine, è Noemi che gira la sua sedia per vedere in viso la concorrente che ha appena scelto, come richiesto dal meccanismo del programma, e Antonia Laganà si scioglie in un pianto commosso. In sfida, poi, contro la compagna di squadra Silvia Caracristi, perde la battaglia sul brano “A te” di Jovanotti, ma non la “guerra”. Di recente, in effetti, ha fatto carriera cantando per manifestazioni come “Miss Mondo” e Claudio Baglioni, direttore artistico del Festival di Sanremo 2018, l’ha notata tra i 650 che si sono presentati ai provini. Prossimo obiettivo? Emozionare il pubblico calcando il palco della kermesse musicale italiana per eccellenza: la 26enne è alle finali di Sarà Sanremo e potrebbe essere una dei sei candidati al palco dell’Ariston.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti