8, 15, 29, 31, 33, 10, 0 trend

Chi è Ema Stokholma, concorrente di Pechino Express 2017

La dj Ema Stokholma è una dei protagonisti di Pechino Express, dove gareggerà in coppia con la speaker Valentina Pegorer

Ema Stokholma prenderà parte al programma Pechino Express 2017, insieme alla 26enne speaker radiofonica Valentina Pegorer: ecco la squadra delle “Clubber”, nome perfetto per chi, come loro, respira musica dalla mattina alla sera e ha fatto di quest’arte il proprio lavoro. Quando Ema è in consolle nessuno resiste al suo stile originale: la stravagante ragazza dai capelli rosa è la regina del dancefloor.

Nata a Marsiglia 33 anni fa, Ema Stokholma è cresciuta a Parigi fino all’età di 15 anni, quando intraprende la carriera di modella, esperienza che la accomuna molto con la sua compagna di reality. Ema, come la chiamano semplicemente i suoi amici, inizia a lavorare per grandissime griffe che la portano proprio nel nostro Paese: Valentino, Fendi e Versace, solo per citarne alcune. Il suo lavoro la fa viaggiare molto, tra impegni lavorativi e shooting fotografici in giro per il mondo: vive un po’ a Londra, un po’ a Berlino e a Milano e inizia a forgiare i suoi gusti musicali contaminando i diversi stili europei.

In Italia, nonostante il suo successo nel campo della moda, a un certo punto decide di cambiare rotta: il suo lavoro non le piace più, vuole fare la dj. Compra la sua prima consolle e passa il suo tempo ad allenarsi e a esercitarsi per trovare quel personalissimo stile che, unico nel suo genere, conquista in breve tempo il consenso dei clubber. I suoni sono multietnici e irresistibili per chi calca la pista quando la Stokholma fa la dj nei locali. Anche il fatto di essere donna, visto con sospetto e forse come un ostacolo all’inizio, alla fine si rivela un’arma vincente, che la ragazza dai capelli rosa ha saputo sfruttare al massimo.

Nel 2013, Ema Stokholma arriva sul piccolo schermo su MTV per poi passare, finalmente, alla radio, con il programma back2back di Rairadio2. È qui che la 33enne respira aria di libertà, molto di più rispetto all’ambiente televisivo dove non c’è un contatto diretto con chi guarda lo schermo. Il successo di Ema in radio l’avrebbe portata alla conduzione per la parte italiana dell’Eurovision Song Contest, ma alla fine l’impegno salta, complice forse anche la prossima partecipazione a Pechino Express.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti