Chi è Gabriele Esposito, eliminato da Arisa e tornato ad X Factor

Chi è Gabriele Esposito, il cantante eliminato lo scorso anno da Arisa e tornato ad X Factor per conquistare la vittoria

Fonte: Facebook

Gabriele Esposito si è preso una bella rivincita nella seconda puntata di X Factor, tornando sul palco e ottenendo ben quattro sì dopo che lo scorso anno era stato eliminato da Arisa. Nella scorsa edizione del talent di Sky il giovane soprannominato il “ragazzo con la chitarra” era stato escluso dalla competizione durante i Bootcamp.

A causa della decisione di Arisa, Gabriele non era riuscito a partecipare al Live Show e aveva abbandonato X Factor. Quest’anno il ragazzo ha deciso di provarci di nuovo e si è presentato pieno di speranze davanti ai giudici. Manuel Agnelli, Fedez, Mara Maionchi e Levante hanno deciso di premiare ancora una volta il suo talento, regalandogli ben quattro sì. “Torna l’anno prossimo” gli aveva consigliato Fedez, leggendo nei suoi occhi la delusione dopo l’eliminazione e Gabriele Esposito l’ha preso in parola.

Il ragazzo è salito sul palco con la chitarra in spalla e ha intonato “Limits”, un suo inedito. Il pubblico è rimasto colpito dal suo talento, regalandogli una standing ovation. “Mi sei piaciuto, mi è piaciuta l’indipendenza delle tue mani con la chitarra” ha commentato Levante, chiedendo al giovane quale fosse il significato del brano. “Fa il punto del mio ritorno a X Factor – ha svelato Gabriele -. Oggi ho battuto i limiti che avevo l’anno scorso”.

 

Il cantante ha stupito anche Mara Maionchi: “Hai una bella voce e una naturalezza nel cantare che è rara alla tua età – gli ha detto la discografica e giudice di X Factor -. Sei forte, hai delle qualità innate ed evidenti: ci metterei anche due lire”.

Il primo a dare il suo sì a Gabriele è stato però Fedez, che aveva sempre creduto nel suo talento: “Io penso che con te X Factor ha un grande debito, e penso che stia a noi saldarlo” ha spiegato il rapper.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti