Lifestyle

Cindy Crawford: vita e relazioni della supermodella

Bellissima e intelligente, Cindy Crawford si affaccia nel mondo dello spettacolo per pura casualità

Fonte: google

Cynthia Ann Crawford è sicuramente l’emblema della donna perfetta: bellissima e di classe, con quel particolarissimo neo al lato della bocca che fa impazzire gli uomini di tutte le generazioni. Le sue misure rientrano esattamente nei canoni che tutte le donne ricercano: 176 cm per un fisico con misure 86-66-89. Taglia invidiabile 36 e un peso di 59 kg.

 

Non a caso è stata inserita nella classe delle cosiddette supermodelle, con un patrimonio da capogiro: oltre 100 milioni di dollari. Certo, la sua carriera è lunga e dorata, il che spiega il cachet da urlo. Cindy nasce in Illinois, ma subito la sua vita è segnata da un lutto: il suo fratellino Jeff muore di leucemia a quattro anni e Cindy da quel momento ha sempre avuto a cuore tale causa. Non ha mai disdegnato, infatti, di donare corpose somme alle ricerche contro la leucemia infantile.

Carriera

 

La sua carriera inizia assolutamente per caso: Cindy non ha velleità artistiche, anzi, inizialmente lavora cimando le pannocchie di mais durante l’estate ed è proprio lì che un fotografo la nota e fa qualche scatto, che costituirà la sua fortuna. La ragazza ha solamente sedici anni e le sue foto fanno girare la testa alla redazione del giornale locale.

La sua carriera di modella, invece, inizia a delinearsi dopo il diploma. Prima di tutto si iscrive alla Facoltà di Ingegneria chimica alla Northwestern University, tuttavia non conclude gli studi, dato che nel frattempo iniziano ad arrivare i primi concreti ingaggi e il suo destino sembra segnato a cambiare.

Lavora infatti prima a Chicago, per poi trasferirsi a New York nel 1986. L’anno dopo la sua celebrità diventa tale che Prince le dedica addirittura una canzone, così come Gianni Togni: questa la riprova che la sua fama giunge ben presto anche oltreoceano, fino addirittura in Italia.

Celebre testimonial della nota marca di cosmetici Revlon – alla quale presta il volto per ben 11 anni – e della casa produttrice di orologi Omega. Cindy ha anche una linea di profumi che porta il suo nome e persino una linea di arredamento per la casa. Una donna dalle mille risorse!
Detiene inoltre un primato, tra gli altri, che è quello di essere stata la prima top model a posare nuda per Playboy. Oltre che in questa rivista, è apparsa in altre altrettanto illustri come Vogue, People ed Elle.

Cindy è attiva anche nel cinema, infatti la sua breve filmografia vede alcuni titoli; ne citiamo qualcuno: Sbottonate (1995), Facile preda (1995), Catwalk (1995), Frasier: Halloween (1997), The Secret World of… Supermodels (1998), Beautopia (1998), Sesame Street: Elmopalooza! (1998), Studio 54 (1998), Body Guards -Guardie del corpo (2000), The Simian Line (2000), Cindy Crawford: A New Dimension (2000), I maghi di Waverly – serie TV (2009), Cougar Town – serie tv (2015).

Relazioni

La vita privata della Crawford non è mai stata esageratamente sotto i riflettori. Di lei si conoscono le ex fiamme più famose, tra le quali spicca Richard Gere. Il bell’attore è stato infatti suo marito dal 1991 al 1995.

Felicemente risposata poi con Rande Gerber, uomo d’affari e proprietario di diversi locali, da lui ha avuto due adorabili figli: Presley Walker (1999) e Kaia Jordan (2001).

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati