Lifestyle

Claudia Schiffer, famosissima modella: un volto, mille riflettori

Uno sguardo alla vita e alla carriera di Claudia Shiffer, una delle più famose e importanti modelle degli anni Novanta

Fonte: google

Modella, attrice e testimonial di importantissime campagne pubblicitarie per prestigiose marche. Stiamo parlando di una delle modelle più famose e pagate, che ha raggiunto un successo tale da avere guadagnato nella sua lunga carriera all’incirca 55 milioni di dollari. La donna in questione è Claudia Schiffer, modella e attrice di origini tedesche.

Claudia ha raggiunto l’apice della propria popolarità nel corso degli anni Novanta, anche per via della sua somiglianza con Brigitte Bardot. La sua fama l’ha resa sempre più generosa: inizia il coinvolgimento con l’UNICEF nel 1997 diventando membro del Comitato Arte e intrattenimento e, nel 2006, Ambasciatrice di Buona Volontà per l’organizzazione nel Regno Unito.

La donna, famosissima in tutto il mondo, nacque a Rheinberg, piccola cittadina tedesca, il 25 agosto 1970, quarta figlia di Gudrun e Heinz Schiffer. La giovane Claudia, almeno nella prima giovinezza, avrebbe voluto diventare avvocato come il padre, ma ben presto la straordinaria bellezza e  il suo fascino la portarono sulle passerelle e sotto i riflettori di tutto il mondo.

Una carriera che decolla presto

Notata da un’importante agenzia di moda a Dusseldorf, a soli 17 anni cominciò a lavorare come modella. Da quel momento e fino al ritiro avvenuto all’età di 45 anni, la sua carriera è stata tutta un crescendo. Lavora per Chanel, Guess, Versace, Dolce e Gabbana, Valentino, Ralph Lauren, e per varie riviste tra cui Vanity Fair, Vogue, New York Times, Cosmopolitan e la rinomatissima People.

Il suo volto e fisico mozzafiato, inoltre, la portarono a essere presa come modello anche da marchi quali L’Oreal, Pepsi, Fanta, nonché da case automobilistiche come la Citroen, per cui firmò un contratto da tre milioni di dollari e posò anche in versione integrale (lo spot è uscito anni fa anche in Italia riscuotendo un successo senza precedenti). Dunque la sua vita lavorativa fu un successo fin da subito; non possiamo dire meno di quella sentimentale.

Gli amori

E’ del 1993 l’incontro con il mago e illusionista David Copperfield da cui nacque una relazione che durò ben sei anni. Durante quei “tempi felici”, la bella Claudia lo assistette in numerosi show, anche come cavia, e lo intervistò in più occasioni. Una bella favola che però, dopo oltre un quinquennio, non ebbe un lieto fine.

Il vero amore, con tanto di anello, arrivò solo qualche anno dopo. Così nel 2002 la bionda tedesca sposò il produttore cinematografico Matthew Vaughn, un matrimonio abbastanza proficuo, da cui vennero alla luce tre figli: Caspar Matthew (30 gennaio 2003), Clementine Poppy (11 novembre 2004) e Cosima Violet (14 maggio 2010).

Filmografia

Come accennato, Claudia Schiffer non è stata solo modella, ma anche protagonista di diversi film:

  • Richie Rich – Il più ricco del mondo, regia di Donald Petrie (1994) (cameo);
  • Blackout, regia di Abel Ferrara (1997);
  • Friends & Lovers, regia di George Haas (1999);
  • Black & White, regia di James Toback (1999);
  • Meeting Genevieve, regia di Luis Mandoki (2000) – cortometraggio;
  • Troppo pazze… poco serie (Desperate But Not Serious), regia di Bill;
  • Fishman (2000);
  • Zoolander, regia di Ben Stiller (2001);
  • Life Without Dick, regia di Bix Skahill (2002);
  • Dharma & Greg – serie TV, episodi 5×16-5×19 (2002) (Gretchen);
  • Love Actually – L’amore davvero, regia di Richard Curtis (2003).
Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati