Tech

Come cambiare DNS

Come cambiare i server DNS: in molti non lo sanno ma è possibile sostituire i server DNS con altri più veloci per aumentare la velocità di ricerca sui vari siti web

Fonte: pixabay

Come cambiare i server DNS: se vi state chiedendo come modificare i DNS in modo da sostituirli con altri più rapidi, questa guida fa al caso vostro. Ci sono tre modi per poter cambiare i DNS: tramite il modem, dal pc o dal dispositivo mobile. Il risultato finale è lo stesso in tutti e tre i casi, ma sarete voi a decidere quale di questi fa al caso vostro. Prima di approfondire le modalità per poter sostituire i DNS forniti dal gestore, vi suggeriamo di utilizzare i server DNS di Google o quelli di OpenDNS; entrambi sono ritenuti molto efficienti non solo grazie alla loro velocità, ma anche perché consentono l’accesso a determinate categorie di siti che vengono oscurati in Italia.

Partiamo dalla modalità che permette di cambiare i DNS dal modem . Per prima cosa occorre entrare all’interno del modem tramite il web; per farlo, avviate il vostro browser e collegatevi all’indirizzo 192.168.1.1. Questo indirizzo è valido per la maggior parte dei modem in commercio; tuttavia, se non dovesse funzionare, controllate sulla base del vostro modem, dove dovrebbe essere indicato l’indirizzo corretto. Per entrare all’interno del modem e cambiare le impostazioni, è necessario inserire le credenziali di accesso, che generalmente sono admin e password. Se non doveste riuscire ad accedere utilizzando questi parametri, controllate sul libretto d’istruzioni del vostro modem.

Una volta eseguito l’accesso all’interno del pannello di configurazione del modem, dovrete recarvi nella sezione connessioni e cliccare sulla voce “DNS” o “DNS primario”. Vicino a queste voci, saranno indicate delle cifre numeriche che rappresentano gli indirizzi dei server DNS che state utilizzando attualmente. Per modificarli, dovrete spuntare la casella “Usa questi server DNS”, inserire i DNS che volete utilizzare e cliccare sul pulsante “Applica”. Il secondo metodo consiste nel cambiare DNS dal computer; per farlo, cliccate sul tasto Start del vostro sistema operativo, e nel campo di ricerca digitate “Centro connessioni di rete e condivisione”.

Da questa sezione, cliccate sulla rete che state utilizzando, sul pulsante “Proprietà” e sulla voce “Protocollo Internet versione 4 TCP/IPv4”. Spuntate la voce “Utilizza i seguenti indirizzi server DNS”, e digitate l’indirizzo dei DNS che volete utilizzare. Infine confermate premendo sul tasto OK. L’ultimo metodo consiste nel cambiare DNS usando il dispositivo mobile; per farlo, dovrete andare sulla sezione Impostazioni del vostro smartphone , cliccare sulla voce “WiFi” e successivamente sulla voce “Modifica configurazione di rete”. Dalle impostazioni avanzate, cliccate sulla voce “DNS” e digitate i server che volete utilizzare. Infine cliccate sul tasto Salva per confermare la configurazione.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati