Imperdibili

Come fare una torta morbida allo yogurt

Fare una morbida torta allo yogurt è davvero semplicissimo, con un risultato comunque garantito. Indicata anche per una colazione più salutare

Fonte: flickr

Per la gioia delle più attente alla linea, quella della torta allo yogurt è una ricetta light, perchè senza burro. La Torta Morbida allo Yogurt è detta anche “Torta dei Vasetti”, per via dell’unità di misura che useremo, il classico vasetto di yogurt. E’ indicata per tutte le stagioni e permette delle varianti: a scelta si può aggiungere all’impasto marmellata, scaglie di cioccolato, e scorza di limone o d’arancia per aromatizzare. Nella ricetta per 6 persone troveremo, così, 1 vasetto di Yogurt Greco Intero (o Yogurt Classico, ma meno denso e cremoso), 1 di Olio di Semi, 2 di Zucchero, 3 di Farina tipo 00, 3 Uova e 1 Bustina di Lievito in polvere.

Montiamo le uova e lo zucchero in una ciotola. Ottenuto un composto chiaro e spumoso, possiamo aggiungere, mescolando delicatamente, lo yugurt. Continuando a mescolare dal basso verso l’alto, aggiungiamo a filo l’olio di semi. A questo punto possiamo aromatizzare, aggiungendo la scorza di limone o arancia.

Intanto in una ciotola a parte abbiamo già setacciato la farina e il lievito in polvere.Versiamoli poco per volta nel composto e, mescolandoli delicatamente con una spatola, eviteremo i classici grumi. Solo ora, se lo desideriamo, possiamo aggiungere le scaglie di cioccolato o la marmellata o, se preferiamo, della dolcissima uvetta.

Dopo aver imburrato e infarinato la tortiera con un diametro di circa 24 centimetri, versiamoci tutto l’impasto e pareggiamo la superficie superiore con una spatola. Nel forno già preriscladato a 180°, inforniamo il tutto per 35 minuti circa, verificando in fine la corretta cottura, con la classica prova stecchino.

A cottura terminata, sforniamo la morbida torta di yogurt che, tolta dallo stampo, la lasceremo raffreddare. Spolverizziamola con un sottile strato di zucchero a velo vanigliato. E’ pronta da servire. Ottima anche a colazione.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati