Tech

Come i tuoi occhi sostituiranno il mouse per usare il pc

I nostri occhi possono essere usati come mouse per utilizzare un computer? Secondo le ultime scoperte tecnologiche sembra che molto presto sarà possibile

Fonte: pixabay

Usare il pc con gli occhi molto presto non sarà più un sogno, ma diventerà una realtà concreta. I progressi che la tecnologia compie giorno dopo giorno sono davvero straordinari e influiscono su quasi ogni aspetto della nostra vita quotidiana. Oggi è possibile realizzare cose che poco tempo fa si potevano solamente immaginare e sono soprattutto le nuove generazioni ad essere il bersaglio prediletto di queste numerose innovazioni tecnologiche. Ma il progetto che è stato recentemente elaborato da alcuni esperti del settore è veramente incredibile e cerchiamo allora di capire con precisione di cosa si tratta.

Alcuni esperti ingegneri che lavorano presso la Silicon Valley, in California, hanno realizzato un progetto rivoluzionario denominato ″Eyefluence″, ovvero la prima tecnologia a livello mondiale che si propone di sfruttare il mezzo visivo per interagire con lo schermo di un pc. Può essere applicata a diversi dispositivi fra cui la realtà virtuale e promette risultati veramente sorprendenti. In questo modo i nostri occhi potranno essere utilizzati come mouse per spostarci tra le varie schermate e questa squadra si è servita di appositi prototipi per effettuare i vari test richiesti dal progetto.

I tecnici che si sono occupati dell’esperimento hanno utilizzato per i test degli appositi occhiali su cui sono state poste alcune telecamere che mostravano le medesime icone presenti sui computer, la cui selezione avveniva in questo caso, però, tramite un battito dell’occhio sostituendo il mouse di un pc. Il fondatore del progetto, Jim Marggraff, si è mostrato estremamente fiducioso ed è convinto che la sua invenzione tecnologica non ha al momento concorrenza sul mercato in quanto è immediata e semplice da utilizzare. La speranza è che ″Eyefluence″ possa essere utilizzata anche per l’invio di messaggi, che in questo caso si potrebbero definire ″oculari″, rappresentando un vantaggio anche per tutti coloro che fanno shopping online.

Sarà, quindi, possibile utilizzare un pc con gli occhi tramite la connessione che essi hanno con il cervello e per realizzare questa nuova tecnologia il team di Marggraff, che si occupa anche di intelligenza artificiale, si è servito della collaborazione di grandi marche del settore anche se ancora non sono stati svelati i dettagli di tale operazione. Ciò che è stato reso noto, invece, è che ″Eyefluence″ si baserà su specifici dispositivi che l’utente dovrà indossare sulla propria testa, avvicinandosi quanto più possibile alla realtà virtuale. Al momento sono stati ricavati fondi pari a 21 milioni di dollari per la sua realizzazione.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati