Imperdibili

Come prendervi cura dei vostri occhi anche a casa

Curare gli occhi a casa non è difficile. Basta seguire una dieta sana, fare alcuni esercizi specifici e adottare abitudini corrette

Fonte: Pixabay

È possibile curare gli occhi a casa, attraverso una dieta corretta, alcuni esercizi ad hoc e sane abitudini che riducono la quantità di stress e lo sforzo visivo. La perdita della capacità visiva avviene in modo graduale tanto che non si può riconoscere di avere un problema fino a quando questo non diventa molto grande. Il modo migliore per prevenire gravi alterazioni è recarsi a controlli regolari dall’oculista, ma ci sono alcune cose che possiamo fare da soli per prevenire e migliorare la vista. La salute degli occhi è infatti fondamentale.

Innanzitutto è saggio optare per una dieta sana con molta frutta e verdura: le vitamine A, C ed E sono importanti per la salute degli occhi. Inoltre sono da privilegiare gli alimenti ricchi di antiossidanti e di Omega 3. Gli acidi grassi aiutano infatti a mantenere le retine sane ed a rallentare il deterioramento della vista. Per curare gli occhi a casa si possono mangiare cavoli, bietole, spinaci, carote, salmone, tonno, banane, fagioli e noci. Non dobbiamo poi dimenticare che gli occhi sono dei muscoli proprio come le braccia o le gambe.

Oltre alla dieta, per mantenere la salute degli occhi, è quindi bene eseguire quotidianamente alcuni esercizi. Si possono strofinare i palmi delle mani e metterli sugli occhi per 5-10 secondi; gesto da ripetere 3-4 volte. Poi si possono roteare gli occhi in su e in giù per 10 volte e poi in senso orario e antiorario per altre 10 volte ciascuno. Infine si può prendere una penna focalizzandosi sulla punta: lentamente avvicinare la penna agli occhi e poi allontanarla; ripetere l’esercizio per 9 volte. Vediamo ora alcune abitudini da adottare per migliorare la salute degli occhi.

Prima di tutto, è saggio smettere di fumare: il fumo rischia di causare la degenerazione maculare e la cataratta. È consigliabile poi ingrandire i caratteri di stampa, zoomare pc e smartphone ed illuminare gli schermi elettronici: è molto stressante guardare gli oggetti piccoli e scuri. Un altro metodo per curare gli occhi a casa prevede di fare pause regolari dallo schermo: ogni 20 minuti ci si deve concentrare su un punto a 6 metri di distanza per almeno 20 secondi. Infine, è importante riposare bene durante la notte ed indossare gli occhiali da sole.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati