Imperdibili

Come preparare il mojito analcolico: il gusto senza i limiti dell'alcol

Per la preparazione del Mojito analcolico basta sostituire la base alcolica con una bevanda in grado di richiamare il gusto fresco e tipico del Mojito classico

La preparazione di un Mojito analcolico può essere la valida alternativa per tutti coloro che amano questo cocktail ma preferiscono rinunciare all’alcool. Con l’avvicinarsi della stagione calda un Mojito analcolico è la bevanda ideale da consumare come aperitivo o come bevanda dopo cena. Prepararlo è facilissimo e basta seguire alcune semplici regole.

Il Mojito originale è un cocktail di origine cubane, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo grazie alle sue note esotiche e al suo gusto fresco e dolce, ed è particolarmente apprezzato dai giovani. Gli ingredienti sono il rum, il succo di lime, zucchero di canna, soda e foglie di menta. Il Moijto si prepara direttamente dentro un bicchiere Tumbler alto e si serve con cubetti di ghiaccio.

Esistono diverse ricette per la preparazione del Mojito analcolico ma ciò che le accomuna un po’ tutte è la sostituzione del rum con il lemon soda. Il sapore non sarà certo lo stesso del Mojito classico cubano, ma gli assomiglia molto ed è sicuramente la scelta ideale per i giovanissimi e per chi non intende rinunciare al Mojito e magari berne più di uno senza correre il rischio di ubriacarsi.

Qui di seguito proporrò due versioni per la preparazione del Mojito analcolico. La prima versione prevede l’uso del lemon soda al posto del rum e fettine di lime. Ecco gli ingredienti: 3/4 di lime tagliato a fettine sottili; 1 cucchiaino e mezzo di zucchero di canna grezzo; lemon soda e soda in rapporto 3:1; foglie di menta; ghiaccio tritato.

All’interno di un bicchiere Tumbler versate lo zucchero di canna e adagiate sopra le fettine di lime; esercitate un leggero movimento rotatorio in modo che fuoriesca il succo del lime. Aggiungete qualche foglia di menta, un po’ di ghiaccio tritato e versate sopra il lemon soda e la soda; mescolate velocemente e decorate con foglie di menta. Servite subito!

La seconda ricetta per preparare il Mojito analcolico è questa: mettete nel Tumbler 3 cucchiaini di zucchero di canna e il succo di mezzo lime e mescolate il tutto. Aggiungete del ghiaccio, foglie di menta e versate la stessa quantità di lemon soda e acqua tonica. Se preferite potete sostituire l’acqua tonica con acqua frizzante. Decorate con una fettina di lime e alcune foglie di menta.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati