Lifestyle

Come realizzare un make up perfetto in 10 secondi

Se al mattino preferite dormire un po' di più e siete sempre in ritardo, ecco la guida ideale per truccarvi in 10 secondi e avere un aspetto curato

Fonte: pixabay

Molto spesso ci troviamo ad avere pochissimo tempo per truccarci: del resto la mattina siamo sempre alle prese con quelle incombenze quotidiane che a volte ci impediscono di avere cura della nostra persona come dovremmo, costringendoci magari a uscire completamente struccate; fortunatamente però esiste un modo per realizzare un make up perfetto in 10 secondi, con cui riusciremo ad avere un aspetto in ordine senza impiegare troppo tempo.

 

Il segreto è prepararsi al nostro trucco super veloce effettuando un’accurata pulizia della pelle, che la renderà particolarmente liscia e uniforme, pronta a ricevere i prodotti che applicheremo in seguito, quindi prima di truccarci non dimentichiamo mai la routine di pulizia quotidiana del viso con latte o sapone detergente specifico, e tonico astringente e rinfrescante, per una sferzata di vitalità di prima mattina.

Quali sono gli elementi fondamentali

Per realizzare un make up in 10 secondi gli elementi fondamentali sono tre: il correttore, con cui andremo a mimetizzare le piccole imperfezioni, con tonalità da scegliere in base al difetto da correggere: verde per la couperose, viola per le macchie scure, arancio per le occhiaie, rosa per illuminare. Poi il fondotinta, da stendere su tutto il viso per uniformare l’incarnato, da utilizzare un tono più scuro della nostra carnagione, e infine l’illuminante, per dare luce all’insieme.

Pelle: prima cosa la crema idratante

Stendere la crema idratante prima di procedere al trucco è fondamentale, come lo è scegliere quella che più si adatta alla nostra tipologia di pelle. E’ bene ricordare che se si ha la pelle grassa o acneica, essa va comunque idratata con un prodotto specifico per pelli problematiche, basta sceglierle un prodotto oil-free, in modo tale che apporti idratazione ma nello stesso tempo abbia effetto astringente sui pori dilatati e purificante per quanto riguarda i punti neri.

Fondotinta, correttore e illuminante

Il fondotinta va scelto uno o al massimo due toni più scuro della nostra carnagione, evitando quelli troppo asciutti se abbiamo la pelle secca. Stessa cosa per il correttore, da applicare per mimetizzare le piccole imperfezioni e il cui colore va scelto in base al difetto da correggere. Per quanto riguarda l’illuminante, è preferibile applicarlo in crema, perché risulta molto più facile da stendere; va usato per dare luce alle zone d’ombra del nostro viso per metterle maggiormente in risalto.

Occhi: il segreto per trucco essenziale

Per truccare e rendere presentabili i nostri occhi in pochissimo tempo dobbiamo avere a disposizione un primer occhi, da stendere sulle palpebre per renderle maggiormente ricettive ai prodotti che verranno applicati successivamente, un ombretto di base color cipria o beige da sfumare tra la palpebra fissa e quella mobile e infine un mascara separatore e allungante per evidenziare le ciglia. Quando ci si trucca poco, evitare quello volumizzante perché un eccesso di prodotto tenderebbe a rimpicciolire gli occhi.

Video tutorial per il trucco in 10 secondi

Per avere un’idea più precisa di cosa vuole dire “trucco in 10 secondi”, possiamo fare riferimento ai tantissimi video tutorial presenti in rete: sono molto conosciuti e visualizzati quelli di Clio Make Up, nei quali la bravissima Clio insegna tutti i segreti di un make up perfetto usando anche prodotti a buon mercato che prima di consigliare testa personalmente. Seguendo i suoi consigli riusciremo in breve tempo a scoprire come truccarci in 10 secondi.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati