Come rilassarsi e basta

Come rilassarsi: yoga, rimedi naturali e tempo libero sono solo alcuni suggerimenti per prendersi cura di se stessi

Fonte: Pixabay

La battaglia quotidiana contro stress, nervosismo e ansia la combattiamo tutti. Come fare allora per rilassarsi? E’ importante, infatti, vivere tranquillamente e riuscire a sopraffare lo stress accumulato a fine giornata. Per non arrivare ad un punto di non ritorno, meglio prevenire prendendosi un pò di tempo per noi stessi e rilassarci.

Infatti, nervosismo, ansia, stress sono disturbi legati a fenomeni esterni (ad esempio lo stress lavorativo) che comportano conseguenze rilevanti per la salute: tachicardia, mal di testa, insonnia, palpitazioni accelerate e in casi estremi persino vertigini o difficoltà a concentrarsi. Come rilassarsi dunque? Ecco qualche suggerimento.

Rilassarsi con rimedi naturali

Se volete rilassarvi, dovrete abbandonare l’idea di assumere te o caffè o qualsiasi cosa contenga caffeina. Questa, infatti, comporterebbe un aumento di nervosismo e accelerazione dei battiti cardiaci. Meglio, dunque, optare per una tisana rilassante.

Sul mercato vi sono diverse tipologie di tisane e tra le erbe più consigliate vi sono: la malva, la passiflora, la valeriana, il biancospino, la camomilla. Le tisane sono molto semplici da preparare: vi basterà riscaldare l’acqua, aggiungere la dose della miscela che preferite, lasciare in infusione per qualche minuto, filtrarla e gustarla. Se volete acquistare tisane con molti principi attivi recatevi in erboristeria e lasciatevi consigliare dagli esperti.

Rilassarsi con lo yoga

I benefici dello yoga sono ben noti. Questo, infatti, aiuta a rilassarsi. Gli esercizi di yoga, inoltre, possono essere praticati a casa o all’aperto. E’ necessario solo un tappetino e pochi minuti per rilassarsi e ritrovare la tranquillità. Attraverso gli esercizi di yoga riuscirete a controllare mente e corpo.

Ci sono diverse posizioni rilassanti: tra queste: posizione del relax, ossia stendetevi per terra o su letto, poggiate le gambe al muro, le mani sotto la testa o sopra il torace, sgomberate la mente e respirate profondamente; lasciar defluire l’ansia, sdraiatevi sul letto, poggiate la testa sul cuscino, liberate la mente da qualsiasi pensiero negativo e fate dei respiri profondi.

Infine, qualche trucco per rilassarsi: una gustosa cioccolata calda, fare una passeggiata nel parco, ascoltare musica, leggere un libro, fare un bagno rilassante caldo e profumato o un massaggio . E voi quale trucco o rimedio adoperate per rilassarvi?

TAG:

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti