Tech

Come scegliere le cuffie: quali tipi offrono il suono migliore?

Come scegliere le cuffie? Ecco una guida su come individuare le cuffie col suono migliore, un isolamento efficiente e una forma confortevole per le vostre orecchie

Come scegliere le cuffie adatte? Ecco alcuni tipi di cuffie che potreste apprezzare per ascoltare la vostra musica. Sono tre i generi di cuffie più diffusi: in-the-ear, on-the-ear, and over-the-ear. Ognuno di questi tipi di auricolari ha i rispettivi benefici, ma anche dei svantaggi. Questa guida vi aiuterà a scegliere le cuffie che più fanno al vostro caso, esaminando quali sono più efficienti in termini di isolamento dei rumori esterni, di sound e di comfort, ma anche valutando il rapporto qualità prezzo e la qualità del suono per ciò che riguarda vari generi di musica, anche molto differenti tra loro.

Le cuffie in-the-ear (letteralmente dentro l’orecchio) sono da sistemare all’interno delle orecchie e possono essere fatte di silicone oppure di cuscinetti di gomma. Questo tipo di auricolari, specialmente per quanto riguarda le marche più funzionali, risultano talmente leggere e confortevoli che quasi ci si dimentica di portarle. La pecca delle cuffie in-the-ear consiste in una minore validità del sound, con un’assenza di quella dinamicità che solitamente si trova con altri generi di cuffie. Le cuffie in-the-ear sono consigliabili per ascoltare musica quale il genere orchestrale e il jazz, in cui sono assenti particolari dinamicità e bassi.

Le cuffie on-ear, chiamate anche headphones, sono difficili da valutare in linea generale, poiché ne esistono di vari tipi. I modelli che aderiscono maggiormente sono di aiuto per bloccare i rumori provenienti dall’esterno, ma possono risultare fastidiose e dolorose da portare per tempi prolungati. Quelle più larghe risultano invece più comode e leggere da indossare. Mentre un vantaggio di queste cuffie è che donano un’esperienza di sound più compatto, dall’altra parte potrebbero rappresentare uno svantaggio in ambienti rumorosi: per questo motivo esistono cuffie on-hear con una speciale funzione di eliminazione dei rumori.

Per sapere come scegliere le cuffie è da valutare infine il genere over-the-ear: questo tipo di cuffie copriranno interamente le vostre orecchie. Col modello closed-back, è possibile ascoltare musica esternando i rumori e impedendo che il sound si perda nell’ambiente. Queste cuffie, dette circumaurali, abbassano significatamente il rumore esterno, permettendovi di ascoltare maggiori dettagli e di sprofondare letteralmente nella musica.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati